Da Macron a Di Maio (passando per Ursula von der Leyen)

Roberto Musacchio* Con 383 sì e 327 no Ursula von der Leyen viene approvata dal Parlamento Europeo per soli 9 voti di scarto sulla maggioranza richiesta. Sono circa 50 voti in meno di quelli presi 5...

leggi tutto

…Continuerà a “scassarvi i cabbasisi”

Ci ha lasciato Andrea Camilleri. Il nostro paese perde una voce preziosa di cui sentiremo sempre più la mancanza in tempi sempre più orribili. Camilleri non è stato “soltanto” il padre...

leggi tutto

GUE/NGL: Von der Leyen, presidente dello status quo

Dopo una serie di promesse vuote dell’ultimo minuto, sufficienti a convincere il centro, Ursula von der Leyen è riuscita a mettere insieme una maggioranza per installarsi come presidente della...

leggi tutto

Salvini, i rubli e il Partito democratico

di Maurizio Acerbo Un vicepresidente del consiglio che si fa accompagnare all’estero e in incontri ufficiali da un personaggio come Savoini che chiede soldi a nome del partito dovrebbe...

leggi tutto

Locatelli (Prc-Se): M5S a Torino come a Roma. Offerto lo scalpo l’assessore all’urbanistica al mondo degli affari

“Ecco la ‘Torino di domani’ della Sindaca Chiara Appendino. Dopo essersi barcamenata con promesse elettorali in “difesa dei beni comuni e dei valori ambientali…...

leggi tutto

Roma. Acerbo (PRC): 30 blindati contro 80 bambini. Stop sgomberi

Lo sgombero in corso da questa notte in via Cardinal Capranica a Roma è l’ennesima puntata dell’indecente gestione dell’emergenza abitativa nella capitale e più in generale...

leggi tutto

Brodo Primordiale, o soggetto politico? Chi difenderà il Sud?

Comitato Gaetano Salvemini Siamo alla stretta finale: la banda del buco, gli estrattori di risorse finanziare dirottate verso il Nord, stanno per completare l’opera, basterà rompere il diaframma...

leggi tutto

L’Europa di Aquisgrana

di Gregorio Piccin “…Francia, Germania, Italia e Spagna hanno la responsabilità di tracciare la strada; non per imporla agli altri ma per essere una forza al servizio dell’Europa che dà...

leggi tutto

Salvini servitor di tre padroni

di Alberto Negri L’Arlecchino di Goldoni era servitor di due padroni, la Lega di tre. Salvini un mese fa è volato in Usa e si è allineato con Trump sulle sanzioni all’Iran, in pieno contrasto...

leggi tutto

Ma il Partito Democratico è secessionista?

di Piero Bevilacqua  Ma per quale segreta ragione il presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha fretta di concludere l’accordo di governo con le altre due regioni, Veneto e...

leggi tutto

Ma questo è un uomo?

Alba Vastano “Voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case/ Voi che trovate tornando a sera il cibo caldo e visi amici/Considerate se questo è un uomo che lavora nel fango/Che non conosce pace/...

leggi tutto

Autonomia regionale differenziata: indicazioni di lavoro

Loredana Fraleone* L’assemblea di domenica scorsa al Tasso, sull’Autonomia regionale differenziata, ha rappresentato un successo per la quantità e la qualità della partecipazione,...

leggi tutto

Ilva. Acerbo (PRC): contro ricatti della multinazionale ci vuole piano b

La grande partecipazione allo sciopero dei lavoratori dell’Ilva di Taranto è una positiva risposta alle minacce di Arcelor Mittal. A Taranto c’è bisogno di un piano b per respingere i...

leggi tutto

Giorgio Nebbia ci ha lasciati

Roberto Musacchio Giorgio Nebbia ci ha lasciati. Ma rimane di lui il tantissimo che è stato e che ha fatto: un patrimonio inestimabile che resta alle generazioni future. Professore universitario,...

leggi tutto

No all’Autonomia Regionale Differenziata! Assemblea nazionale

  il 7 luglio presso il Liceo Tasso di Roma in via Sicilia 168 dalle ore 10.00 alle ore 16.00, si svolgerà un’assemblea nazionale sull’Autonomia regionale differenziata, a cui hanno...

leggi tutto

30 giugno un grande giorno per il Sudan

PC Sudan - Milioni di sudanesi hanno accolto l’appello dell’Alleanza, dell’Associazione professionale sudanese (SPA) e del Partito comunista sudanese (SCP) e hanno manifestato...

leggi tutto

Una compagna eccezionale. Alessia che ha sconfitto Nicastri, Arata e l’impianto da 500.000 euro di tangente

di Maurizio Acerbo Dai resoconti sui due nuovi arresti nelle indagini relative al boss dell’eolico Nicastri e al consulente di Salvini per l’energia Arata emerge la vicenda della...

leggi tutto

Rifondazione Comunista per una giustizia uguale per tutti e indipendente dai condizionamenti

“Esprimiamo – dichiarano il segretario nazionale Maurizio Acerbo e il responsabile giustizia Gianluca Schiavon di Rifondazione Comunista- il massimo sconcerto per il rapporto emerso tra...

leggi tutto

Il Pd ha un nuovo motto “Noi con Salvini”

Stefano Galieni* In questa settimana e nella prossima si giocheranno, a livello nazionale ed europeo, partite determinanti per l’assesto di nuovi equilibri politici. A Strasburgo è in scena il...

leggi tutto

Non è un partito per donne

Ci siamo chieste se fosse opportuno prendere parola in un momento così drammatico, per il contesto storico e per il nostro (eh sì, il nostro) partito. Ci siamo risposte, tra tanti dubbi, che dal...

leggi tutto

Nessun dorma!

Antonio Bianco* Ci siamo, la botte è piena e travasa tutta la bile. Il TG di RAI 1 e 2 sdoganano i termini “secessione dei ricchi” mentre il M5S si erge a paladino del Sud contro le...

leggi tutto

Un prudente rinvio, la nostra lotta continua

Gruppo di lavoro su “Autonomia Regionale Differenziata” di Rifondazione Comunista- Sinistra Europea Grazie alla tenacia di associazioni e sindacati della scuola, alcuni costituzionalisti,...

leggi tutto

Referendum: 8 anni fa

di Emilio Molinari Sono passati 8 anni e sembra un secolo per gente che ha perso la memoria. Eppure 8 anni fa, il 12/13 di giugno, 27 milioni di italiani si pronunciavano per l’acqua...

leggi tutto

Violenza omofoba e neofascismo a Pescara

Ieri sera due ragazzi che camminavano mano nella mano sono stati aggrediti nella mia città. Sembra che l’aggressore sia un fascista, sicuramente è omofobo. Invito il sindaco Carlo Masci ad...

leggi tutto

È tutta colpa di Rifondazione? Intervista a Maurizio Acerbo

Alba Vastano* Segretario, partiamo dal 26 maggio. La sconfitta della lista La Sinistra è stata deludente oltre ogni aspettativa. Da quanto hai dichiarato ad apertura del tuo intervento...

leggi tutto

NO ad una nuova “direttiva della vergogna”

Transform Italia Le avvisaglie sono già arrivate nel settembre 2018. A fine maggio scorso è stato definito un testo che ha costituito una base di discussione del Consiglio dei Ministri...

leggi tutto

La Sinistra deve andare avanti

Giovanni Russo Spena* “La Sinistra deve andare avanti. Con una fase di ascolto, dibattito, assemblee territoriali soprattutto. Ma senza arroccarsi su se stessa in un congresso permanente,...

leggi tutto

L’importanza della vittoria dei Camalli genovesi

Paolo Ferrero Nei giorni scorsi, nel più totale silenzio dei mezzi di comunicazione main stream, una compagnia di trasporto che opera nel porto di Genova, ha cercato per due volte di imbarcare...

leggi tutto

La Sinistra a fianco dei lavoratori del porto di Genova che hanno impedito l’imbarco delle armi per la guerra nello Yemen

Venerdi 21 giugno, alle ore 18, presso la sala del CAP del Porto di Genova si terrà una assemblea pubblica promossa dalla lista della Sinistra in solidarietà alla lotta dei portuali Genovesi che...

leggi tutto

Continua la Campagna contro le liste di attesa in sanità e si allarga!

Rosa Rinaldi* A Marzo, abbiamo lanciato una campagna contro le liste di attesa in sanità, diverse federazioni si sono attivate e hanno riscontrato risultati positivi, tant’è che in alcuni casi...

leggi tutto

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.