A Lampedusa si sequestrano persone, a Roma la Costituzione

  Oggi pomeriggio un compagno del PRC-S.E. di Roma, Mauro Zanella, molto attivo nella Rete Restiamo Umani, prima contro i decreti sicurezza e ora contro il fermo delle navi delle Ong da parte del Ministero dell’Interno, ha deciso di attuare una sua forma pacifica di protesta. Si è recato davanti a Palazzo Chigi con...

Leggi tutto

Genova: parole di Mattarella inequivocabili. Revoca concessione atto di giustizia

Le parole del Presidente della Repubblica nell’anniversario della strage di Genova meritano la massima dell’attenzione. Il Presidente Mattarella è abituato a soppesare con prudenza i giudizi e non è certo schierato ideologicamente contro privatizzazioni. Il presidente parla a proposito della tragedia del crollo...

Leggi tutto

Jeremy Corbyn ricorda il massacro di Peterloo (16 agosto 1819)

Due secoli fa, in questa giornata, sul St Peter’s Field a Manchester, la cavalleria dell’esercito caricò una folla di pacifici manifestanti. 18 persone vennero uccise in quello che divenne noto come il Massacro di Peterloo, tra di loro bambini, una donna in gravidanza, e un veterano dell’esercito che aveva...

Leggi tutto

Argentina: dura sconfitta a destra

di Jorge Ceriani e Marco Consolo L’importante vittoria del “Frente De Todos” (peronisti ed altri) boccia il governo dell’oligarchia e delle multinazionali e mette in difficoltà la contro-offensiva egemonica di Trump in America latina Una massiccia partecipazione popolare alla consultazione di domenica scorsa ha...

Leggi tutto

Sinistra e movimenti genovesi uniti contro il decreto sicurezza bis

Il 5 agosto, dopo l’approvazione della Camera il 24 luglio, anche il Senato ha approvato il Decreto Sicurezza bis, contenente ulteriori inasprimenti di pene e sanzioni per il soccorso in mare dei naufraghi migranti e di misure repressive nei confronti di espressioni di manifestazioni di dissenso e conflitto sociale, sul...

Leggi tutto

Proporzionale per fermare l’ultradestra

Pubblichiamo l’articolo del segretario nazionale di Rifondazione Comunista uscito oggi su Il Fatto quotidiano Nei giorni scorsi ho scritto che non bisogna assecondare la pretesa di Salvini di imporre il suo plebiscito. M5S e PD hanno la responsabilità in parlamento di isolarlo, di fermare la sua resistibile ascesa....

Leggi tutto

Ci si può affidare ai piromani per spengere un incendio?

di Raul Mordenti  Appena si sono profilate all’orizzonte le elezioni è tornato ad allietarci l’insopportabile mantra “sennòvincesalvini”. Ha battuto tutti sul tempo  Macaluso, sul “Manifesto” del 10 agosto: “Ora nessuno indebolisca il centro-sinistra!”, ci hanno spiegato,“sennòvincesalvini”. Mi permetto...

Leggi tutto

Una sola priorità democratica: il ritorno al sistema proporzionale.

Matteo Salvini non è il padrone, non può convocare il Parlamento quando gli aggrada né sciogliere le camere a piacimento. In verità  questa grottesca crisi di metà agosto gli serve per fuggire dalle inchieste giudiziarie che lo concernono, evitare la mozione di sfiducia individuale, non fare i conti con la legge di...

Leggi tutto

Il PD preferisce un governo Salvini per ricreare bipolarismo? Un articolo di Nadia Urbinati

Pubblichiamo dal quotidiano il Manifesto un articolo di Nadia Urbinati, professoressa di scienze politiche alla Columbia University di New York. La sua riflessione è molto in sintonia con quanto sostenuto in questi giorni da Rifondazione Comunista (comunicato e intervista a Maurizio Acerbo). Non cadiamo nel baratro...

Leggi tutto

La legge di bilancio all’origine della scelta di Salvini. Denunciamo il classismo di Salvini, chiediamo proporzionale puro

di Roberta Fantozzi  Non è la Tav il problema, perché sulla Tav come su tutto il resto, Salvini ha sin qui dettato legge. E’ la legge di bilancio prossima ventura che Salvini non vuole in nessun modo accollarsi, prima di aver fatto il pieno della crescita dei consensi che ha portato la Lega a più che raddoppiare...

Leggi tutto

Radio Radicale intervista Maurizio Acerbo: no al plebiscito di Salvini, ci vuole legge proporzionale

Leggi tutto

Acerbo (PRC): PD e M5S non assecondino il golpe di Salvini. La resistibile ascesa di Salvini può essere fermata

Salvini si sostituisce al Presidente della Repubblica e decide da una spiaggia che bisogna sciogliere le camere e che questo parlamento non ha più legittimità. È grave che Zingaretti, segretario del principale partito di opposizione, assecondi con un via libera la pretesa del ministro degli interni fascioleghista. In...

Leggi tutto

Padova: solidarietà ai nostri compagni denunciati per lotta contro aumento affitti case popolari. Siamo la sinistra che nelle periferie lotta

Pugno duro per chi sostiene la lotta degli inquilini delle case popolari Denunciati i segretari regionale e provinciale di Rifondazione e un compagno Adl Cobas: Per noi sono medaglie al valore civile   Aumenti spropositati dei canoni di locazione  degli alloggi di edilizia popolare che metteranno a rischio di morosità gli...

Leggi tutto

Torna il campeggio dei Giovani Comunisti/e!

Dopo l’ultima edizione del 2011 torna il campeggio nazionale dei Giovani Comunisti/e. Musica, socialità, formazione, studio, divertimento, discussione, mare, sole e bungalow. Un momento fondamentale per fare comunità e crescere assieme. Una tappa importante per sviluppare rapporti, per conoscersi meglio e arricchire il...

Leggi tutto

Aggiornamenti sulla situazione brasiliana

a cura di Teresa Isenburg Queste note erano già concluse quando mercoledì 7 agosto la giudice Carolina Lebbos, dando seguito ad  una richiesta della polizia federale (che dipende dal ministro della giustizia e sicurezza pubblica  Sérgio Moro) ordinava di trasferire Luiz Inácio Lula da Silva in cella comune in un carcere...

Leggi tutto

Venezuela: Rifondazione Comunista denuncia le nuove sanzioni criminali statunitensi

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea (PRC-SE) condanna con fermezza la decisione del governo degli Stati Uniti di approfondire il bloqueo criminale economico e finanziario contro il popolo venezuelano iniziato nel 2014-2015 (decreto Obama), con l’obiettivo di chiudere tutte le possibilità di...

Leggi tutto

Ezio Locatelli (Prc-Se): Costruire l’opposizione sociale e politica. Il Tav e le nefandezze del governo si possono sconfiggere

Col 33% elettorale il M5S era il primo partito italiano in grado di dettare  l’agenda politica. In grado di impedire il Tav in Valsusa, i decreti sicurezza infami che sono stati approvati in Parlamento e tante altre porcherie convertite in legge. Non l’hanno fatto in ragione di un’alleanza di governo indecente, contro...

Leggi tutto

S-400, merce ambita

di Gregorio Piccin    I sistemi d’arma rappresentano il massimo livello della produzione industriale. Sono prodotti che incorporano il meglio della tecnologia meccanica e digitale. Prodotti alla stessa stregua delle automobili o delle lavatrici, ma con un valore aggiunto decisamente superiore. Prodotti al centro di una...

Leggi tutto

Decreto sicurezza bis, in Italia l’emergenza non sono i migranti, Intervista a Giuseppe de Marzo

Le stesse forze politiche che in Italia promuovo il decreto sicurezza bis e che in Europa difendono l’austerità, la crescita economica infinita, provocano con le loro scelte politiche migrazioni forzate e disuguaglianze. Il giorno dopo la conversione in legge del decreto sicurezza bis abbiamo intervistato Giuseppe De Marzo,...

Leggi tutto

Sicurezza bis: “barbarie contro diritti e libertà di tutte e tutti” Rete delle Città in Comune

Rete delle Città in Comune Decreto sicurezza bis. La Rete: barbarie contro diritti e libertà di tutte e tutti. Tintinnar di sciabole contro il futuro dissenso. Lavoreremo per contribuire a una grande manifestazione nazionale contro questo scempio della democrazia 7 agosto. La rete delle Città in Comune esprime totale...

Leggi tutto

Le gravissime conseguenze della fine del Trattato delle forze nucleari intermedie

Giovanna Capelli Pochissimi commentatori e quasi nessun rappresentante politico italiano ed europeo si è soffermato sulla fine del Trattato sulle forze nucleari Intermedie e sulle conseguenze di questa decisione unilaterale Usa . Considero un pesante arretramento, un segnale di allarme gravissimo per la pace e il futuro del...

Leggi tutto

Trivelle, l’insostenibile ignoranza del potere

In un breve ma intenso “passaggio” sul Corriere della Sera, il Vice Presidente del Consiglio ha stracciato il precedente record di spara balle, stabilito nel lontano 2016 dall’altro Matteo nazionale (vedere foto articolo). Passiamo in rassegna il Salvini-pensiero punto per punto. 1) Il Ministro...

Leggi tutto

Slavoj Zizek: La verità è che molti “moderati” democratici preferiscono Trump a Sanders nella corsa alla Casa Bianca del 2020

Molti cosiddetti “moderati” democratici preferirebbero che Donald Trump mantenga la presidenza degli Stati Uniti piuttosto che Bernie Sanders, o un altro candidato realmente di sinistra, lo sconfigga. In questo senso sono immagini speculari dei repubblicani dell’establishment, come George W Bush e Colin...

Leggi tutto

Dichiarazione congiunta Sinistra Europea – Foro de Sao Paolo (Caracas, 25 luglio 2019)

Il Partito della Sinistra Europea (EL) ha partecipato alla XXV edizione del Foro de São Paulo (FSP), tenutasi a Caracas dal 25 al 28 luglio. Della delegazione facevano parte anche il segretario nazionale di Rifondazione Comunista Maurizio Acerbo e il responsabile esteri Marco Consolo. In questa occasione è stata ribadita la...

Leggi tutto

Abruzzo: accoltellato senegalese ora in gravi condizioni. Non minimizzare movente razzista

COMUNICATO STAMPA Accoltellamento senegalese – Acerbo (Prc-SE): Abruzzo: accoltellato senegalese ora in gravi condizioni. Non minimizzare movente razzista Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea ha dichiarato: “Sadio ha 27 anni. Viene dal Senegal. E’...

Leggi tutto

Da Trento a Bologna, storia degli attentati sui treni italiani

di Saverio Ferrari Trent’anni di sangue. 1967-1984: la strategia della tensione corre sui binari, poi nel ’93 da Capaci inizia l’offensiva stragista di Cosa nostra contro lo stato «Attentati a uffici, magazzini, cinema, linee ferroviarie. L’opinione pubblica, sempre scontenta e avida di tranquillità, si sarebbe...

Leggi tutto

L’arroganza del PSOE

Ramon Mantovani La mancata formazione di un governo di coalizione fra PSOE e Unidas Podemos merita di essere analizzata perché può essere un punto di svolta (negativo) per la politica spagnola, e non solo. Per capire bene cosa è successo, senza incorrere nell’errore di paragonare impropriamente la situazione spagnola con...

Leggi tutto

….E Giorgio Arlorio ci mancherà

“Giovedì ci ha lasciato Giorgio Arlorio. Un grande sceneggiatore che ha influito su tanta parte del cinema italiano, ma ancora di più un grande intellettuale, un militante della politica e della cultura, l’anima intelligente e fervida del dipartimento nazionale cultura di Rifondazione. Un comunista, sempre. Nel senso...

Leggi tutto

Mimmo Lucano, il fango e le candidature

L’estate è periodo di siccità dalle nostre parti, ma in questi “tempi nuovi”, per dirla con Alessandro Robecchi, facilmente può diventare anche la stagione del fango. Si è messa in moto da una decina di giorni la macchina del fango mediatica contro Mimmo Lucano da parte dei media governativi: il Giornale, Libero, la...

Leggi tutto

Ferrero e Locatelli domani in Valsusa: “le giravolte e le minacce di governo non fermeranno la lotta No Tav”

Cinquecento agenti, in assetto antisommossa, pronti a reprimere ogni condotta illegale in Valsusa nella giornata di domani, dichiara il Ministro degli Interni. “Salvini la smetta di fare come suo solito il gradasso, di minacciare, di brandire l’uso della forza. Non c’è legalità nel sopruso, nello sperpero di denaro...

Leggi tutto

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.