Clicky

Home Pace e industria armamenti

Pace e industria armamenti

Signor Presidente, noi sottoscritti cittadini e cittadine Suoi connazionali, lavoratori della città e della campagna, studenti e persone impegnate nel mondo della cultura, dell’insegnamento, dell’associazionismo, ci permettiamo di ricordarLe la situazione in atto in Palestina: circa 30.000 vittime civili a Gaza, senza contare i presumibili 10.000 sotto le macerie. 70.000 feriti che...
Intervista al giornalista Michele Giorgio* sul conflitto israelo-palestinese di Alba Vastano** - Alba Vastano: Prima di entrare nel tema dell’intervista, possiamo fornire ai lettori brevi informazioni su come è avvenuto che la tua storia professionale si è intrecciata con la storia della Palestina? Michele Giorgio: Mi sono recato a Gerusalemme per...
Riproduciamo il sermone di Natale del reverendo della Chiesa Evangelica luterana di Betlemme, Rev. Dr. Munther Isaac, “Cristo tra le macerie”, pronunciato nella Evangelical Lutheran Christmas Church di Betlemme. “Siamo arrabbiati… Siamo spezzati… Questo avrebbe dovuto essere un tempo di gioia; invece, siamo in lutto. Siamo impauriti. Più di 20.000 persone uccise. Migliaia ancora...
Vijay Prashad * Il 22 ottobre, Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud hanno condotto un’esercitazione aerea congiunta per la prima volta nella storia. L’esercitazione militare si è svolta dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il primo ministro giapponese Fumio Kishida e il presidente sudcoreano Yoon Suk...
di Ilan Pappé Quella che segue è una conferenza tenuta da Ilan Pappé il 19 ottobre scorso all’università di Berkeley in California. Pappé, attualmente direttore del Centro europeo per gli studi sulla Palestina presso l’Università di Exeterer nel Regno Unito, è uno storico che ha insegnato all’università di Haifa, dalla quale...
INTERVISTA CON ELI GOZANSKY di HUGO ALBUQUERQUE* ELI GOZANSKY è membro della direzione del Partito Comunista d'Israele, lavora con i software ed è stato un militante per tutta la vita. Fu il primo soldato in Israele ad essere arrestato a causa del suo rifiuto di prestare servizio nella prima guerra del Libano nel 1982. Viviamo in...
Alba Vastano intervista Bassam Saleh, giornalista palestinese - “Il conflitto c’è sempre stato, non solo dal 7 ottobre, tra il popolo palestinese e la potenza occupante. Una potenza sostenuta e appoggiata dall’Occidente capeggiato dagli Usa, per tenere tutta la regione del Medio Oriente in stato di instabilità e avere l’egemonia...
Abbiamo ricevuto oggi una lettera del Consiglio Politico del Partito “Unione delle Forze di Sinistra – per il Nuovo Socialismo” sulla persecuzione che colpisce il compagno Maxim Goldarb in Ucraina a cui va la nostra solidarietà. Ci attiveremo nelle prossime ore nel senso richiestoci dai compagni ucraini. (M.A.) Cari compagni! Vi...
Ho ricevuto da Francesca Bettini dell’associazione Gazzella Onlus un nuovo file audio inviato stamattina dalla cooperante italiana Giuditta Brattini. All’inizio dell’audio Giuditta, bloccata a Rafah, si dice fiduciosa sull’apertura del confine con l’Egitto. Stamattina sembrava che fosse tutto pronto per far passare Giuditta Brattini e gli altri cooperanti internazionali, poi è...
Non è sempre facile attenersi alla propria bussola morale, ma se punta a nord – verso la decolonizzazione e la liberazione – allora molto probabilmente ci guiderà attraverso la nebbia della propaganda velenosa. di Ilan Pappe* È difficile mantenere la propria bussola morale quando la società a cui appartieni – sia...