Pubblichiamo una dichiarazione/appello di "Via Democratica" (DW) del Marocco, sulla situazione nel Paese, la repressione del regime delle attività di DW ed una richiesta di solidariretà. Di seguito pubblichiamo anche le versioni in inglese e spagnolo. ---IT --- Cari compagni, speriamo che stiate bene in salute e in lotta. "Via Democratica" (DW) sta subendo...
Il 1° gennaio ha segnato il giorno dell'indipendenza del Sudan, ma nel paese in quel momento non c'era nulla da festeggiare. Domenica 2 gennaio vi sono state manifestazioni di massa sotto lo slogan “In memoria dei martiri”. La rivendicazione principale delle migliaia di manifestanti scesi in piazza era...
RIFONDAZIONE COMUNISTA SOLIDARIZZA CON LA MILITANTE SAHARAWI SULTANA KHAYA, IMPRIGIONATA, VIOLENTATA E COSTANTEMENTE INTIMIDITA DALLE FORZE DI SICUREZZA MAROCCHINE L’irrisolta questione dell’autodeterminazione del popolo Saharawi e del rispetto dei diritti umani dei suoi cittadini torna in questi giorni d’attualità anche a seguito di dispute diplomatiche con la vicina Algeria e...
Simbolo della lotta anti-apartheid del Sudafrica e premio Nobel per la pace, Tutu era un uomo di straordinaria intelligenza ed integrità, e figura cardine della storia sudafricana. Nella sua battaglia radicale contro le forze dell'apartheid, spiccava anche il suo inguaribile buon umore. Dopo l'avvento della democrazia nel 1994, e l'elezione...
Oumar Mariko è un medico maliano, leader del Partito SADI "Solidarité Africaine pour la Démocratie et l’Indépendance". Dal 6 dicembre il dottor Oumar Mariko, figura prestigiosa della protesta che ha portato alla caduta del dittatore Moussa Traoré nel 1991, più volte deputato e presidente del partito SADI, è in stato...
Ogni sabato “Le Soir” (quotidiano belga) pubblica la cronaca di uno o più membri di Carta Academica. Questa settimana: le imprese europee devono mantenersi prudenti dopo l’annullamento da parte del Tribunale dell’UE di due accordi di partenariato col Marocco, poiché questi coinvolgono il Sahara Occidentale. In Africa, i conflitti frontalieri...
Il 29 ottobre 2021, il Consiglio di Sicurezza ha approvato la risoluzione 2602/2021 sul rinnovo del mandato della Missione delle Nazioni Unite per il Referendum del Sahara Occidentale (MINURSO) fino al 31 ottobre 2022. Il Fronte Polisario rifiuta categoricamente la passività e il deplorevole silenzio del Consiglio di Sicurezza, specialmente di alcuni membri...
Nella giornata di lunedì 25 ottobre 2021, membri delle Forze Armate hanno preso in ostaggio il primo ministro, Abdallah Hamdok, che ha rifiutato di sostenere i militari nel loro desiderio di porre fine alla transizione democratica risultante dal movimento popolare che ha messo fine alla dittatura di Omar Al-Bashir...
Oggi 29 settembre 2021 la causa del popolo saharawi ha ottenuto un riconoscimento fondamentale: il Tribunale dell'Unione Europea accoglie il ricorso presentato dal Fronte Polisario contro gli accordi commerciali tra l'UE e il Marocco. Qui il testo del comunicato stampa emesso dal Fronte Polisario.
Questo è l'appello per l'attivista Diritti Umani Saharawi Sultana Khaya. Vi preghiamo di diffondere l'appello e pubblicarlo se ritenete sui vostri social. Grazie GDL DIRITTI UMANI RETE SAHARAWI 19 09 21 Appello DDHH Sultana Khaya (1)