Clicky

di Mario Lettieri *  e Paolo Raimondi ** Credit Suisse e la bolla globale dei derivati - Il credito di salvataggio di ben 54 miliardi di dollari da parte della Banca centrale svizzera non è bastato a stabilizzare il Credit Suisse. Anche la fusione con la più grande...
Uno "statista" ed "eroe americano"? Che menzogna! Quando George H.W. Bush era presidente, ordinò il massacro dei soldati iracheni dopo il cessate il fuoco del 1991 e dopo aver promesso loro un passaggio sicuro fuori dal Kuwait. Questo articolo, diventato virale dopo la guerra, ha rivelato che Bush è...
Vijay Prashad* La preoccupazione dovuta all'espansione dell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) verso il confine russo è una delle cause dell'attuale guerra in Ucraina. Ma questo non è l'unico tentativo di espansione da parte della NATO, un'organizzazione creata nel 1949 dagli Stati Uniti per proiettare il proprio potere militare...
di Paolo Ferrero * La guerra è una aberrazione disumana, non è mai giustificabile. Come saggiamente avevano capito i padri e le madri costituenti, la guerra non può essere considerata una soluzione per risolvere le controversie internazionali. I problemi debbono essere risolti in altro modo e noi ci impegniamo in...
di Paolo Ferrero* Continuare a guardare all’Ucraina come se fosse in corso una guerra iniziata da Putin a cui ha fatto seguito una reazione difensiva da parte dell’Occidente è completamente sbagliato. A me pare del tutto evidente che oggi le guerre siano due e siano state dichiarate una dalla Russia...
Ellen Brown ha scritto un articolo imperdibile che spiega con rara lucidità quale sia la posta in gioco dello scontro in atto tra Russia e Stati Uniti. Se in Italia esistesse ancora un giornalismo economico (o anche solo un giornalismo), di questo si dovrebbe parlare. Nessun paese ha sfidato con...
di Marco Consolo * - In tempi di pensiero unico del mercato e della guerra, è utile smarcarsi dall’isteria bellica dominante nei latifondi mediatici dell’Occidente. Così come la prima guerra in Iraq è stata la “guerra costituente della globalizzazione neo-liberista”, quella in Ucraina annuncia chiaramente un cambio di paradigma del comando...
di Lucio Manisco - Il 19 giugno del corrente anno Lord Burnett, Lord Kitchin e Lord Burrow della Corte Suprema dell’Inghilterra, del Galles e dell’Irlanda del Nord convenuti con il consenso del Premier Boris Johnson di sua Maestà Britannica si sono dati convegno con le loro parrucche d’argento per perpretare...
L’allarme lanciato dal Pentagono sulle armi nucleari cinesi conferma che gli USA proseguono sulla strada della nuova guerra fredda. Il bue dà del cornuto all’asino. È un allarme ipocrita visto che proviene da una potenza nucleare come gli USA che ha un numero di testate enormemente superiore rispetto ai cinesi...
Gregorio Piccin * Ieri ha aperto i battenti la più grande esercitazione militare a guida statunitense dalla “fine” della guerra fredda, con ciò lasciando ben intendere che la versione 2.0 di essa è in pieno svolgimento ed è molto più “calda” della prima. Defender Europe 2021 (DE 21), che vede la...