Clicky

Gregorio Piccin * Ieri ha aperto i battenti la più grande esercitazione militare a guida statunitense dalla “fine” della guerra fredda, con ciò lasciando ben intendere che la versione 2.0 di essa è in pieno svolgimento ed è molto più “calda” della prima. Defender Europe 2021 (DE 21), che vede la...
di Paolo Ferrero - La considerazione avanzata dal presidente della Nazioni Unite Antonio Guterres al vertice egiziano quando ha detto che “la sola realistica base per una genuina pace e sicurezza consiste nella creazione di uno Stato palestinese” è sacrosanta. Si tratta di parole di buon senso, giuste e vere....
L’allarme lanciato dal Pentagono sulle armi nucleari cinesi conferma che gli USA proseguono sulla strada della nuova guerra fredda. Il bue dà del cornuto all’asino. È un allarme ipocrita visto che proviene da una potenza nucleare come gli USA che ha un numero di testate enormemente superiore rispetto ai cinesi...
"La risposta iniziale di Israele all'attacco è stata quella di interrompere tutta l'elettricità, il cibo, le medicine e l'acqua nell'intera area. Nessuno Stato può fare queste cose a un altro Stato, ma può farlo a un territorio che circonda e domina".   di Rossana De Simone -   Due Paesi in crisi stanno...
di Lucio Manisco - Il 19 giugno del corrente anno Lord Burnett, Lord Kitchin e Lord Burrow della Corte Suprema dell’Inghilterra, del Galles e dell’Irlanda del Nord convenuti con il consenso del Premier Boris Johnson di sua Maestà Britannica si sono dati convegno con le loro parrucche d’argento per perpretare...
Non ci uniamo al cordoglio per la morte di Henry Kissinger. Dispiace solo che non abbia trascorso gli ultimi decenni di vita in un carcere per i crimini contro l'umanità di cui è stato direttamente  responsabile. Il giudizio morale e politico sul principale artefice del golpe di Pinochet in...
di Nancy Fraser* -  Chiunque parli di "crisi", oggi, rischia di essere liquidato come un parolaio, data la banalizzazione che il termine ha subito attraverso il suo uso continuo e superficiale. Ma c’è un senso preciso in cui noi oggi stiamo effettivamente affrontando una crisi. Se la caratterizziamo con precisione...
di Marco Consolo * - In tempi di pensiero unico del mercato e della guerra, è utile smarcarsi dall’isteria bellica dominante nei latifondi mediatici dell’Occidente. Così come la prima guerra in Iraq è stata la “guerra costituente della globalizzazione neo-liberista”, quella in Ucraina annuncia chiaramente un cambio di paradigma del comando...
di Marco Consolo – Il prossimo 2 giugno, gli Stati Uniti Messicani affronteranno le più grandi elezioni della loro storia politica con quasi 100 milioni di persone alle urne. Infatti, oltre alle 98.472.789 persone residenti nel Paese nord-americano, nel registro dell’Instituto Nacional Electoral (INE) sono iscritte anche altre 223.743 che...
di Gregorio Piccin - Dopo la Nuclear Posture Review di Obama datata 2010 anche Trump ha deciso di dire la sua in merito alle armi nucleari. Una bozza della nuova NPR (divulgata in Italia da un recente scoop dell’Huffington post) sarà presentata in veste ufficiale entro il mese di febbraio. Le NPR sono...