Clicky

di Pietro Pasculli Amini, una giovane ragazza curda di Saqqez, provincia del Kurdistan iraniano (Rojhelat), è morta in ospedale il 16 settembre, dopo essere stata brutalmente picchiata dalle forze di polizia di Teheran. La ragazza lo scorso martedì si trovava in visita con suo fratello nella capitale iraniana quando è...
di Herta Manenti Questa sopra è la “Current Situation map” prodotta ad Hong Kong nel 1898. La grafica ben rappresenta come fosse percepito in quel periodo l’atteggiamento predatorio delle potenze straniere, rappresentate in forma antropomorfa, nei confronti della Cina. Un periodo segnato da indicibili sofferenze per la popolazione cinese, da...
di Emanuele Giordana* Si è scritto molto nei giorni scorsi sulla ricorrenza afgana del 15 agosto e soprattutto della sofferenza delle donne ma anche su quella, più in generale, di un popolo ridotto alla fame. Pochi però, e spesso solo di sfuggita, hanno ricordato a cosa si deve questa fame: non...
Alberto Bradanini* Il 3 agosto scorso, con un’inutile visita a Taiwan, la presidente della Camera dei Rappresentanti, Nancy Pelosi, ha messo in moto una spirale di pericolose tensioni di cui nessuno, tranne le oligarchie predatorie del pianeta, sentiva la mancanza. Si è trattato di un gesto fabbricato a tavolino dallo...
Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea (PRC-SE) esprime la propria condanna della visita della Presidente del Congresso degli Stati Uniti a Taiwan. Si tratta di una nuova provocazione dell'imperialismo statunitense contro la Repubblica Popolare Cinese. Con una politica di sfacciata interferenza, il governo statunitense sta incoraggiando le aspirazioni...
Il 17 aprile lo Stato turco ha lanciato una nuova campagna militare volta ad occupare le aree di Şikefta Birîndara, Kurêjaro (Kurazhar) e Çiyayê Reş nella regione dello Zap nel Kurdistan meridionale. In questa campagna transfrontaliera illegale le forze armate turche hanno utilizzato artiglieria pesante, aerei da guerra, droni...
Pubblichiamo questa testimonianza, in vista della mobilitazione nazionale il 4 giugno 2022 a Roma (Piazza la Repubblica alle ore 16:00) contro la guerra e l’invasione turca in Kurdistan. di Mariella Valenti Mi chiamo  Ferzinde Abi, sono nato nel Kurdistan turco, a Sirnak il 18 aprile del 1955, da una famiglia ...
di Paolo Ferrero * La guerra è una aberrazione disumana, non è mai giustificabile. Come saggiamente avevano capito i padri e le madri costituenti, la guerra non può essere considerata una soluzione per risolvere le controversie internazionali. I problemi debbono essere risolti in altro modo e noi ci impegniamo in...
di Luciano Seller * I brogli nelle elezioni presidenziali del 9 maggio nelle Filippine sono andati molto oltre quanto già si temeva. Da febbraio, queste violazioni dei diritti sono state documentate e riportate dai membri della Missione Internazionale di Osservazione (OIM). I risultati di queste indagini saranno pubblicati nel Rapporto intermedio...
Jorge Ceriani e Maurizio Messina * Lunedì 9 maggio, presso la sede della Direzione Nazionale, si è svolto un incontro con una delegazione del JVP (Fronte Popolare di Liberazione) dello Sri Lanka. Per il JVP erano presenti Janaka Adhikari, avvocato, Segretario Generale dei dipendenti interaziendali  e membro del Comitato Centrale...