Quello che “L’ora più buia” non ci dice di Winston Churchill

di CALLUM ALEXANDER SCOTT  L’ultimo film su Winston Churchill, L’ora più buia (Darkest Hour), è già in lizza per gli Oscar, e il ritratto che Gary Oldman ci rende di Churchill è la...

leggi tutto

Vijay Prashad: Il compagno Charlie Chaplin

Il 25 dicembre 1977 moriva Charlie Chaplin. Vi proponiamo un articolo di un intellettuale marxista indiano, lo storico Vijay Prashad, direttore della casa editrice LeftWord Books di New Delhi che...

leggi tutto

Pietro Ingrao: Charlot, l’antagonismo dell’eroe buffo

Il 25 dicembre 1977 moriva Charlie Chaplin. Riproponiamo l’omaggio che scrisse Pietro Ingrao pubblicato sulla rivista “La Città futura” nel gennaio 1978 e  successivamente riproposto nel...

leggi tutto

Un invisibile fiume sotterraneo. Su “Malinconia di sinistra” di Enzo Traverso

di Michael Lowi* Questo brillante saggio è un tentativo di recuperare una tradizione nascosta e discreta: la tradizione della “malinconia di sinistra”. Questo stato d’animo non fa parte della...

leggi tutto

Cinecittà è di nuovo pubblica. Evviva, ma ora la battaglia si fa più dura

Stefania Brai* Quanto è costata la riacquisizione degli Studi e il ritorno alla gestione pubblica? A quanto ammontano i debiti di Abete e soprattutto quanto è costata allo Stato la sua gestione?...

leggi tutto

L’Italia al cinema, Il nostro paese raccontato in 15 film

Maria R. Calderoni   «Dice…vie’Garibaldi e dice, famo l’Italia, e io che faccio, nun me impiccio? Io so’ romano eccellenza, ma a tempo perso so’ italiano, che è...

leggi tutto

I lavoratori degli Studios di Cinecittà hanno vinto. Intervista a Massimo Corridori Rsu

di Giuseppe Carroccia E’ stata una delle vertenze più importanti e lunghe, che ha impegnato lavoratori e cittadini di Cinecittà per oltre sette anni, ma alla fine verrebbe da dire che non solo si...

leggi tutto

La rivoluzione permanente dei comunisti del rock

di Giona A. Nazzaro Al cinema. Solo il 21 e 22 febbraio nelle sale «Gimme Danger» di Jim Jarmusch, un documentario dedicato agli Stooges «Eravamo comunisti. Vivevamo nella stessa casa,...

leggi tutto

Un ricordo di Aggeo Savioli

 di Citto Maselli E’ scomparso Aggeo Savioli, storico giornalista e critico teatrale e cinematografico del quotidiano l’Unità. Era stato anche sceneggiatore per il cinema e poeta....

leggi tutto

Clara tra utopie e guerre immobiliari. Nelle sale «Aquarius» di Kleber Mendoc Filho

di Cristina Piccino Al cinema. Nelle sale «Aquarius» di Kleber Mendoc Filho che dalla prima proiezione allo scorso festival di Cannes è diventato subito il film evento del 2016. Sonia Braga è...

leggi tutto

Buon compleanno al compagno Citto Maselli

Buon compleanno al nostro compagno Citto Maselli che oggi 9 dicembre compie 86 anni. Vi proponiamo una bella intervista che ricostruisce il lungo percorso artistico e politico di Citto. L’ULTIMO...

leggi tutto

È Franceschini bellezza, e il cinema non potrà fare più nulla

di Stefania Brai* Non c’è una voce dell’intero settore del cinema e dell’audiovisivo che si sia opposta alla nuova legge appena approvata. Il mercato, insomma, ha messo d’accordo tutti....

leggi tutto

Le tre voci di Neruda. Nei cinema il film sul poeta comunista cileno

di Eugenio Renzi Esce nelle sale il film di Pablo Larraìn sulla figura del poeta cileno, senatore comunista e ricercato politico, presentto a Cannes. Nella rilettura del regista, una biografia...

leggi tutto

Pasolini sotto il segno di Gramsci

di Silvana Silvestri Mostra di Pesaro. Attualità del saggio “Le ceneri di Pasolini” di Pasquale Misuraca realizzato per la televisione Il primo film su Pasolini di Pasquale Misuraca,...

leggi tutto

Anche Dracula era comunista. Bela Lugosi, il Principe delle tenebre e la grande rivalità con Boris Karloff

di Marco Ravera La storia contemporanea non offre tanti esempi di partiti giunti al potere a pochi mesi di distanza dalla loro fondazione, ma il 21 marzo del 1919 il Partito dei comunisti di...

leggi tutto

Nuovo Cinema Franceschini

di Stefania Brai Quello che va onesta­mente riconosciuto a questo governo è la coerenza. Da quando si è insediato non ha fatto che lavorare con assiduità e tenacia alla “rottamazione” dei...

leggi tutto

Il comunista pentito. La vita di Sterling Hayden: il mare, il “maccartismo”, i grandi capolavori

di Marco Ravera Molti attori e molte attrici hanno raccontato sul grande schermo una vita avventurosa, ma alcuni l’hanno vissuta per davvero. La più straordinaria di tutte fu quella di Sterling...

leggi tutto

Ombre rosse su Hollywood

di Luca Celada Il pogrom anticomunista che sconvolse Hollywood negli anni ’50 è un trauma la cui scia tossica permane più di mezzo secolo dopo. Trumbo racconta l’inquisizione maccartista...

leggi tutto


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID