Clicky

La Sinistra Europea (European Left) esprime la sua gratitudine ai portuali e ai sindacati in Gran Bretagna, Italia e altri Paesi per la loro dimostrazione di solidarietà con il popolo palestinese.   È con grande piacere che la Sinistra Europea ( European Left ) saluta i portuali che sviluppano iniziative contro...
Intervista al giornalista Michele Giorgio* sul conflitto israelo-palestinese di Alba Vastano** - Alba Vastano: Prima di entrare nel tema dell’intervista, possiamo fornire ai lettori brevi informazioni su come è avvenuto che la tua storia professionale si è intrecciata con la storia della Palestina? Michele Giorgio: Mi sono recato a Gerusalemme per...
Il 30 marzo del 1976 migliaia di cittadini palestinesi in Israele si riunirono per protestare contro l’ennesima espropriazione di terra palestinese in Galilea, finalizzata ad espellere gli abitanti palestinesi per far posto a nuovi coloni ebrei e ad istallazioni militari. Nel corso di quella protesta, l’esercito occupante uccise 6...
di Gianmarco Pisa * In attesa dei risultati ufficiali delle elezioni politiche in Israele (le quarte in due anni), alcune valutazioni possono essere anticipate: non si tratta solo delle osservazioni elettorali “della vigilia”, ma di una riflessione panoramica che, attraverso lo spaccato elettorale e il dibattito pubblico in corso nel...
Dopo le parole su Gaza del Presidente del Brasile, Luiz Ignacio Lula da Silva, pronunciate ad Addis Abeba, la reazione del governo israeliano non si è fatta attendere.  Mentre scriviamo, Israele ha dichiarato Lula “persona non grata”, l’ambasciatore del Brasile è stato richiamato in patria per consultazioni e quello...
INTERVISTA CON ELI GOZANSKY di HUGO ALBUQUERQUE* ELI GOZANSKY è membro della direzione del Partito Comunista d'Israele, lavora con i software ed è stato un militante per tutta la vita. Fu il primo soldato in Israele ad essere arrestato a causa del suo rifiuto di prestare servizio nella prima guerra del Libano nel 1982. Viviamo in...
Após as palavras sobre Gaza do Presidente do Brasil, Luiz Inácio Lula da Silva, proferidas em Addis Abeba, a reação do governo israelense não demorou a chegar. Enquanto escrevemos, Israel declarou Lula "persona non grata", o embaixador do Brasil foi chamado de volta ao país para consultas e o...
Le truppe di Ankara hanno attaccato un campo del PKK nel nord dell’Iraq causando la morte, tra gli altri, di 13 prigionieri turchi. Erdogan ha attribuito alla resistenza curda la responsabilità della morte dei prigionieri turchi. La risposta curda è fondata sulla storia: “È noto all’opinione pubblica che noi fino...
Appello sulle posizioni di Piero Fassino, Presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati, riguardo alle violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale perpetuate dallo stato di Israele Il 17 luglio, ha risposto su queste pagine all’articolo del 13 luglio di Francesca Albanese, in cui la Relatrice Speciale...
In Palestina i bambini subiscono quotidianamente atrocità a causa dell'occupazione militare israeliana, portata avanti in nome dell'ideologia sionista. In Italia, e non solo, non se ne parla, ma continuamente chi vive queste situazioni manda nel web moltissime testimonianze, anche video, di ciò che avviene là. Chiediamo a tutti coloro...