Clicky

Dopo un sequestro a stelle e a strisce durato 1.286 giorni e una battaglia a livello internazionale con il sostegno e la solidarietà di migliaia di persone, mercoledì 20 dicembre è stato finalmente liberato Alex Saab, inviato speciale della Repubblica Bolivariana del Venezuela, detenuto illegalmente in una prigione di...
Teresa Isenburg - Venerdì 3 novembre 2023 2,1 milioni di allacciamenti (quindi un numero tre o quattro volte superiore di persone fisiche) di energia elettrica della Grande San Paolo sono rimasti senza collegamento e la situazione si è protratta per molti giorni tanto che dopo quasi una settimana i ripristini...
Marco Consolo - Domenica scorsa, per la seconda volta in pochi mesi, il popolo cileno è stato chiamato alle urne per decidere se approvare o meno una proposta di testo costituzionale, dopo anni di tentativi di trasformare la Magna Carta del Paese ereditata dalla dittatura civile e militare di Pinochet. Il...
di Marco Consolo (da Buenos Aires) –   In America Latina non si ferma l’ondata della destra e del neo-fascismo del secolo XXI, quel fascismo neo-liberista 2.0 “in doppiopetto” e a tratti violento che per ora sembra inarrestabile. Al ballottaggio delle elezioni presidenziali, Javier Milei con il suo partito “La libertà avanza”...
(Español abajo) - Per la 31esima volta, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha discusso la risoluzione presentata da Cuba sulla necessità di porre fine al blocco economico, finanziario e commerciale, imposto dagli Stati Uniti contro Cuba. Alla votazione di oggi hanno partecipato 190 paesi dei quali 187 hanno espresso il...
8 gennaio 2023-17 ottobre 2023. La sconfitta di un colpo di Stato di Teresa Isenburg -   In questi mesi in cui nel mondo  sempre più le fiamme avanzano da aree “periferiche” verso attori centrali il Brasile ha vissuto e ancora vive una situazione di colpo di Stato espressione forte e esplicita...
L’ Argentina progressista vuole continuare a governare Due modelli antagonisti si confrontano Sergio Ferrari I settori popolari del paese sudamericano tirano un respiro di sollievo e si preparano alla seconda battaglia elettorale nel ballottaggio del prossimo 19 novembre. Il successo al primo turno di domenica 22 ottobre ha chiarito un panorama...
di Marco Consolo * Nel ballottaggio delle elezioni presidenziali anticipate svoltesi in Ecuador domenica scorsa ha vinto la “novità” milionaria di Daniel Noboa con il 52%, contro il 48% di Luisa Gonzalez, la candidata della Revoluciòn Ciudadana (RC), vicina all’ex Presidente Rafael Correa, con uno scarto di 395.000 voti. Leggermente...
di Teresa Isenburg - Mi permetto di riassumere, senza una maggiore analisi, alcune informazioni recenti sul Brasile delle quali non so quanto giunga in Italia. 1) Come tutti gli anni, permane la consuetudine che sia il Brasile a pronunciare il discorso di apertura dell’Assemblea, un lascito dell’immediato dopoguerra in riconoscimento della partecipazione del Brasile...
In occasione del 50° anniversario del golpe civico-militare fascista contro Salvador Allende, Presidente costituzionale cileno, vi proponiamo un articolo di 10 anni fa, che mantiene intatta la sua attualità. A seguire, presentiamo un utile esercizio di memoria e messa a fuoco sul ruolo dei neo-fascisti italiani come manovalanza della giunta...