Home Approfondimenti

Approfondimenti

Pubblichiamo un'interessante analisi tratta dal sito del Centre français de recherche sur le  renseignement. L'autore, Jacques Baud, è un ex colonnello di Stato maggiore generale, ex membro del servizio di informazione strategico svizzero, specialista dei paesi dell’est. E’ stato addestrato nei servizi di informazione americano e britannico. E’ stato capo...
di Rossana De Simone -   La nozione di sviluppo tecnologico è una nozione inscindibile da quella di sviluppo capitalistico, si trattava pertanto di smascherare la presunta neutralità della scienza. Nell'Inghilterra di metà Ottocento Marx, nel pieno di una crisi finanziaria internazionale, comincia a scrivere dell'uomo come appendice organica del sistema delle...
di ALFRED DE ZAYAS * - Il 7 aprile, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha deciso di sospendere l'appartenenza della Russia dal Consiglio dei Diritti Umani. Ciò stabilisce un precedente distruttivo non solo per il futuro del Consiglio dei Diritti Umani, ma anche per il futuro di altre istituzioni delle...
Marco Consolo -   Molta polemica ha suscitato la recente decisione del governo italiano, in sede di Consiglio dei Diritti Umani dell’ONU, di votare contro  la risoluzione  (A/HRC/46/L.4 del 12 marzo 2021), sulle ripercussioni negative delle misure coercitive unilaterali (mal chiamate Sanzioni) applicate da alcuni Paesi, con in testa gli Stati...
di Marco Consolo * - In tempi di pensiero unico del mercato e della guerra, è utile smarcarsi dall’isteria bellica dominante nei latifondi mediatici dell’Occidente. Così come la prima guerra in Iraq è stata la “guerra costituente della globalizzazione neo-liberista”, quella in Ucraina annuncia chiaramente un cambio di paradigma del comando...
Abbiamo il piacere di presentare gli interessanti Atti del “5° Seminario congiunto tra il Partito della Sinistra Europea e il Foro di Sao Paulo”, che in questa edizione si è tenuto via telematica.  Abbiamo chiamato "Visioni condivise" questi momenti di approfondimento e la 5a edizione da seguito al lavoro...
di Paolo Ferrero * La guerra è una aberrazione disumana, non è mai giustificabile. Come saggiamente avevano capito i padri e le madri costituenti, la guerra non può essere considerata una soluzione per risolvere le controversie internazionali. I problemi debbono essere risolti in altro modo e noi ci impegniamo in...
Domenico Moro* In una recente intervista Draghi si è definito un “socialista liberale”. A parte il fatto che non si capisce bene cosa sia un “socialista liberale”, che appare essere un ossimoro, Draghi non può essere definito socialista in alcun senso. Draghi è, comunque, una personalità importante nella storia degli...
Mario Lubetkin* Se non si ferma la guerra in Ucraina, iniziata tre mesi fa, e non si riducono i conflitti sempre più numerosi in altre zone del mondo, la fame non farà che aumentare. Come poche altre volte nella storia recente, i temi relativi ai sistemi agroalimentari e alla sicurezza alimentare...
Anna Maria Merlo* C’è un grosso buco nella campagna di vaccinazione: i cittadini iscritti all’Aire (anagrafe italiani residenti all’estero), che non possono vaccinarsi in Italia, anche se sono temporaneamente in patria e non riescono a tornare nel luogo di residenza all’estero a causa delle semi-chiusure delle frontiere e delle molteplici...