Clicky

Il 16 gennaio 2022 ricorrono i 30 anni dagli accordi di pace tra il governo e la guerriglia del Frente Farabundo Martí para la Liberación Nacional, ma il presidente del paese, Nayib Bukele, li ha sempre disconosciuti e, compiendo un’operazione all’insegna del peggior revisionismo storico, li ha ridotti ad...
di Gregorio Piccin - La guerra in Ucraina è la fiera degli errori e degli orrori ed è pagata, come tutte le guerre, dalle persone comuni in termini di vite umane e sofferenze per la crisi sociale che l’accompagna. Iniziata nel 2014 come guerra civile etnico-nazionalista sobillata dalla intelligence anglo-statunitense...
I palestinesi chiedono di fare la massima pressione per fermare il genocidio e smantellare l’apartheid. La Corte internazionale di giustizia (ICJ) oggi ha fatto la storia. Ha confermato la plausibilità dell’accusa del Sudafrica ai sensi della Convenzione sul genocidio secondo cui “Israele si è impegnato, si sta impegnando e rischia...
di Rossana De Simone -   La nozione di sviluppo tecnologico è una nozione inscindibile da quella di sviluppo capitalistico, si trattava pertanto di smascherare la presunta neutralità della scienza. Nell'Inghilterra di metà Ottocento Marx, nel pieno di una crisi finanziaria internazionale, comincia a scrivere dell'uomo come appendice organica del sistema delle...
Documento approvato dal Comitato Politico Nazionale del Partito della Rifondazione Comunista sabato 2 aprile. Il Comitato politico nazionale ribadisce le posizioni espresse dalla direzione con il documento FUORI LA GUERRA DALLA STORIA. CONTRO PUTIN E LA NATO, approvato lo scorso 5 marzo. Diciamo no all’aumento delle spese militari condiviso da tutte...
di Frida Nacinovich* Nel pantano del conflitto russo-ucraino affonda anche la propaganda. Ad esempio quella che vorrebbe la Russia di Vladimir Putin ancora in odor di comunismo. Per avere lumi chi meglio del professor Luciano Canfora, filologo di straordinario valore accademico e soprattutto uomo libero? Professore, ha letto? Nelle pieghe dell’ammutinamento...
Rifondazione: i Paesi responsabili di 20 anni di guerra intervengano ora per porre fine alla violenza, costruire pace con giustizia sociale e salvare chi fugge dall'Afghanistan occupato dai taliban Mentre si susseguono notizie sempre più drammatiche dal martoriato Afghanistan e le milizie taliban entrano senza incontrare resistenza anche a Kabul,...
di Gregorio Piccin * Il nuovo “concetto strategico” della Nato approvato dal vertice di Madrid della scorsa settimana è il punto d’arrivo di una traiettoria tesa come un proiettile che comincia col vertice di Roma del 1991. Allora, subito dopo la prima guerra del Golfo, venne prospettata l’espansione verso Est...
Ho ricevuto da Francesca Bettini dell’associazione Gazzella Onlus un nuovo file audio inviato stamattina dalla cooperante italiana Giuditta Brattini. All’inizio dell’audio Giuditta, bloccata a Rafah, si dice fiduciosa sull’apertura del confine con l’Egitto. Stamattina sembrava che fosse tutto pronto per far passare Giuditta Brattini e gli altri cooperanti internazionali, poi è...
Ordine del Giorno approvato all'unanimità dalla Direzione Nazionale del Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea (13-2-2022) L’ulteriore tentativo di allargamento della NATO fino ai confini della Russia è alla base dell’escalation guerrafondaia in Ucraina. Gli Stati Uniti e l’Unione Europea hanno sponsorizzato le forze etno-nazionaliste che hanno riabilitato come...