Lula, prigioniero politico

di Teresa Isenburg   Intorno a Pasqua papa Francesco ha scritto una lettera all’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva. La lettera è stata divulgata ai primi di giugno e se ne riporta la...

leggi tutto

Cuba: basta blocco criminale e nuove sanzioni di Washington!

Lo scorso 4 giugno l’amministrazione statunitense ha annunciato una nuova misura restrittiva verso Cuba e dal giorno 5 sono vietati ai cittadini statunitensi tutti i viaggi nell’isola di...

leggi tutto

Cile: estradare dall’Italia i torturatori e gli assassini

L’ex colonnello della polizia segreta di Pinochet, Walter Ludwing Klug Rivera, è stato arrestato a Parma lunedì scorso. Responsabile della prigione del reggimento della città di Los Angeles in...

leggi tutto

15 maggio 2019: Viva l’educazione!

Il 15 maggio tutto il Brasile ha vissuto un’ intensa giornata di mobilitazione in difesa dell’educazione pubblica brutalmente attaccata del governo Bolsonaro e dal ministro dell’Educazione...

leggi tutto

Colombia: basta con gli omicidi di ex-guerriglieri e dirigenti sociali!

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea condanna fermamente l’assassinio di Jorge Enrique Corredor Gonzales, meglio noto come Wilson Saavedra, ex comandante della...

leggi tutto

Contributo dal Brasile – Unire è la via di uscita

L’articolo che segue dà conto della situazione politica del Brasile dopo quattro mesi di governo Bolsonaro. Non bisogna mai dimenticare che la Federazione si trova a vivere dal 2016 in una...

leggi tutto

Gli effetti negativi delle sanzioni contro il Venezuela

Julian Isaias Rodriguez Diaz, Ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela in Italia   In un rapporto informativo del Dipartimento di Stato, il governo degli USA riconosce di aver...

leggi tutto

Notizie dal Brasile

Adulazione e servilismo caratterizzano l’attuale diplomazia brasiliana di  Celso Amorim* 30 marzo 2019   È seducente vedere nelle manifestazioni di certi attori politici null’altro che un...

leggi tutto

A Caracas il boomerang golpista

C’è una calma tesa in queste ore a Caracas, capitale del Venezuela dopo l’ennesimo strano tentativo di golpe. In realtà, più che di un golpe si è trattato di uno show pubblicitario,...

leggi tutto

“La tua libertà, è la nostra libertà!”

“La tua libertà, è la nostra libertà!” Il 18 aprile 2019 in Brasile il presidente del Supremo tribunale federale Dias Toffoli ha archiviato la precedente decisione del ministro del STF Luis...

leggi tutto

Perché tanta paura di Lula libero?

Luiz Inácio Lula da Silva* È un anno che sono recluso ingiustamente, accusato e condannato per un crimine che non c’è mai stato. Ogni giorno passato qui ha aumentato la mia indignazione, ma...

leggi tutto

Il processo contro Luiz Inácio Lula da Silva

Il 7 aprile 2019 si compie un anno dall’incarcerazione basata su un processo senza prove del presidente Luiz Inácio Lula da Silva. In coincidenza con tale data il Comitato nazionale e il Comitato...

leggi tutto

Berta Cáceres: Honduras è un paese che è stato portato sull’orlo del precipizio, devastato totalmente dalle politiche neoliberali

di Ida Garberi “Stanno cercando di cancellare dalla terra i popoli indigeni e gli afrodiscendenti, affrontiamo un progetto di morte e rispondiamo anteponendo la speranza ed i nostri piani millenari...

leggi tutto

Calpestando Antigone

di Teresa Isenburg Era solo il funerale di un bimbetto di sette anni che una meningite meningococcica si era portato via in poche ore. Era solo il commiato di un vecchio nonno da un nipote amato. Ma...

leggi tutto

Venezuela: un circo mediatico “umanitario” per l’invasione militare

Gli Stati Uniti hanno fissato la data del 23 febbraio per l’attacco alla sovranità, indipendenza, la democrazia e l’autodeterminazione del Venezuela. Per quel giorno è stato deciso...

leggi tutto

Brasile – La sfinge di un nuovo ciclo politico da decifrare

di Walter Sorrentino, (Vice-Presidente e responsabile relazioni internazionali del PCdoB) Pubblichiamo un’amplia analisi del compagno Walter Sorrentino, Vice-Presidente e responsabile esteri...

leggi tutto

Aggiornamenti sulla situazione brasiliana

Vorrei provare a dare brevemente conto delle prime settimane del governo Bolsonaro. Cosa non facile perché fatti diversi si giustappongono e contraddizioni si accavallano. A questo va aggiunto che...

leggi tutto

GIU’ LE MANI DAL VENEZUELA! NO AL GOLPE MADE IN USA!

Con una grave, insensata e irresponsabile mossa Trump ha deciso di riconoscere un proprio fantoccio, autoproclamatosi  “presidente interino” del Venezuela. Come da scontato copione, a  Trump si...

leggi tutto

Bieca propaganda anti Chavez: In Regione Toscana Pd e Fratelli d’Italia appassionatamente insieme.

Venerdì scorso il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, con il patrocinio della Regione stessa, ha organizzato la proiezione di un documentario che già dal titolo affronta la complessa...

leggi tutto

INSEDIAMENTO DEL PRESIDENTE NICOLÁS MADURO

Pubblichiamo l’intervento in italiano del compagno Isaias Rodriguez, Ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela, realizzato nella sede dell’Ambasciata in occasione...

leggi tutto

Il Venezuela si rispetta: con il legittimo presidente Maduro

Lo scorso 20 maggio si è svolta la sesta elezione presidenziale della storia contemporanea della Repubblica Bolivariana del Venezuela. In quell’occasione è stato eletto Presidente costituzionale...

leggi tutto

Cuba: auguri del PRC-SE per i primi 60 anni di Rivoluzione

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea invia i propri auguri fraterni al popolo cubano, al suo governo diretto dal Presidente Miguel Díaz-Canel Bermúdez ed al Partito...

leggi tutto

Il prigioniero politico Lula

Lula è il maggior leader popolare del Brasile. Durante il suo governo 30 milioni di persone sono uscite dalla miseria in conseguenza delle politiche sociali pubbliche. Un risultato insopportabile...

leggi tutto

Lula scrive dal carcere alla direzione del PT

Dal Brasile pubblichiamo la lettera che l’ex-Presidente Lula scrive alla Direzione del suo Partito, il Partito dei Lavoratori (PT). Un documento importante, scritto dal carcere dove il golpismo...

leggi tutto

Il Brasile dopo le elezioni

A un mese dall’accesso del candidato di estrema destra Jair Bolsonaro alla presidenza della repubblica in Brasile bisogna riprendere la riflessione su quanto accaduto e sul “che fare?”...

leggi tutto

Il Partito dei Lavoratori affronta una persecuzione giudiziaria al di fuori della legge

L´azione iniziata il 23 novembre scorso dalla procura del Distretto Federale contro gli ex-presidenti Luiz Inácio Lula da Silva, Dilma Rousseff ed altri dirigenti del PT/Partito dei Lavoratori, non...

leggi tutto

Venezuela: il PRC-SE rende omaggio ad Ali’ Rodriguez Araque

E’ scomparso ieri a La Habana (Cuba) il compagno venezuelano Alí Rodríguez  Araque, dirigente politico e sociale, tra i principali quadri del processo bolivariano. In gioventù, ha combattuto la...

leggi tutto

Cile: Prc-SE condanna l’omicidio di Camilo Catrillanca ad opera di truppe speciali dei carabinieri

Il Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea (PRC-SE) condanna fermamente il grave omicidio del giovane mapuche CAMILO CATRILLANCA, di 24 anni, ad opera delle forze speciali dei...

leggi tutto

Il Brasile nel labirinto di Minosse

di José Luiz Del Roio - Lo spazio e la popolazione brasiliani sono terreno di battaglia della nuova guerra mondiale in atto degli Stati Uniti soprattutto contro la Cina. La conseguenza del   lungo...

leggi tutto

Venezuela: il PRC-SE condanna l’omicidio di Luis Fajardo e Javier Aldana

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea condanna fermamente l’omicidio di Luis Fajardo, membro del Comitato Centrale del Partido Comunista del Venezuela (PCV) e dirigente...

leggi tutto

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.