Rifondazione Comunista ha incontrato Malalai Joya, esempio di lotta per la pace nell’Afghanistan occupato

Stefano Galieni Incontrare Malalai Joya, una delle più incredibili combattenti per la pace e la democrazia, proprio poche ore dopo l’ennesimo bombardamento occidentale verso un altro popolo,...

leggi tutto

ANPI: L’attacco alla Siria viola la legalità internazionale. Il Governo italiano lo condanni

Dichiarazione della Presidente nazionale ANPI, Carla Nespolo Chiediamo al Governo italiano di condannare l’attacco di stanotte di Stati Uniti, Inghilterra e Francia ai siti siriani. Si...

leggi tutto

Netanyahu criminale assassino. La condanna di Rifondazione Comunista

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea condanna il massacro perpetrato ieri dall’esercito israeliano. Non vi sono giustificazioni per la strage di cui si è reso responsabile...

leggi tutto

Sostenere concretamente gli abitanti di Afrin e le lotte del popolo curdo

Stefano Galieni Sarà difficile festeggiare il Newroz quest’anno, a pochi giorni dalla caduta di Afrin, nel nord della Siria, città a maggioranza curda oggi ormai occupata dall’esercito...

leggi tutto

Le donne curde alle donne del mondo

Alle donne del mondo: Trasformiamo il XXI secolo nell’era della libertà delle donne! Dalle montagne del Kurdistan, nelle terre dove la società si è sviluppata con la guida delle donne, vi...

leggi tutto

L’utopia interrotta: l’attacco della Turchia contro la città curda di Afrin

di Dilar Dirik Oggi ad Afrin è in gioco il futuro di una possibilità di coesistenza multiculturale e di una democrazia alternativa per la società e la politica del Medio Oriente Il 20 gennaio lo...

leggi tutto

Domani in piazza con la comunità curda #DefendAfrin

COMUNICATO STAMPA CURDI – DOMANI RIFONDAZIONE E POTERE AL POPOLO IN PIAZZA A ROMA: «PER I DIRITTI DEL POPOLO CURDO E LA LIBERAZIONE DI OCALAN. CONTRO IL REGIME DI ERDOGAN CHE DA’...

leggi tutto

Curdi – Acerbo: «19 anni fa catturato Ocalan, tradito dall’Italia»

Kurdi – Acerbo (PRC – Potere al popolo): «19 anni fa catturato Ocalan, tradito dall’Italia» «Il 15 febbraio di 19 anni fa – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale...

leggi tutto

Roma obbedisce a Erdogan

Stefano Galieni Giornata assurda, da qualsiasi punto di vista la si voglia vedere, quella di oggi nella capitale. Da giorni era nota la visita di Erdogan, uno dei peggiori esempi dell’anima...

leggi tutto

Erdogan – Acerbo (Prc-Potere al popolo): «Strette di mano al boia Erdogan e manganellate contro curdi: una giornata di vergogna nazionale»

Erdogan – Acerbo (Prc-Potere al popolo): «Strette di mano al boia Erdogan e manganellate contro curdi: una giornata di vergogna nazionale» Maurizio Acerbo, segretario nazionale di...

leggi tutto

Una comandante curda scrive da Afrin al New York Times

ABBIAMO COMBATTUTO PER LA NOSTRA DEMOCRAZIA. ADESSO LA TURCHIA VUOLE DISTRUGGERLA di Nujin Derik  Afrin, Siria. Da più di una settimana la mia casa nella Siria nord-occidentale è sotto...

leggi tutto

Afghanistan, Acerbo: «Solidali con Ong Save the children, cordoglio per le vittime»

COMUNICATO STAMPA AFGHANISTAN – ACERBO (PRC-POTERE AL POPOLO): «SOLIDALI CON ONG SAVE THE CHILDREN. IN AFGHANISTAN SI CONTINUA A MORIRE. TAGLIARE SPESE MILITARI E SUPPORTARE LAVORO...

leggi tutto

Siria: contro l’ennesimo crimine di Erdogan nel silenzio della comunità internazionale e con la complicità della NATO. Fermiamo i bombardamenti !

di Marco Consolo, Resp. Dip. Esteri PRC-SE - L’attacco militare dell’esercito turco ad Afrin nel nord della Siria, contro la resistenza curda, è l’ennesimo crimine internazionale del regime...

leggi tutto

Noam Chomsky: Afrin non deve diventare una nuova Kobane

Accademici e attivisti per i diritti umani nel mondo hanno lanciato una petizione rivolta alle potenze mondiali affinché agiscano contro l’aggressione turca nei confronti di Afrin.  Noi...

leggi tutto

Libertà per Ocalan: manifestazione nazionale a Roma il 17 febbraio, l’adesione di Rifondazione Comunista

Il Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea  aderisce alla manifestazione nazionale per la liberazione del presidente Ocalan e per chiedere giustizia in Kurdistan che si terrà a Roma...

leggi tutto

Iran: la posizione dei comunisti iraniani

Pubblichiamo la dichiarazione del partito Tudeh, lo storico partito comunista dell’Iran, sulle proteste scoppiate nell’ultima settimana nel paese. Il partito, come tutte le altre...

leggi tutto

Cosa vuole la gente in Iran, perché la protesta? Il punto di vista curdo

Dal sito dell’Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia riprendiamo la traduzione di un’intervista al giornalista curdo Karwan Hewram. I curdi iraniani, cittadini o residenti,...

leggi tutto

Palestina – Prc aderisce a presidio 9 dicembre davanti a ambasciata Usa

Marco Consolo, responsabile Esteri di Rifondazione Comunista-Sinistra Europea, dichiara: “Il Prc aderisce e sarà presente al presidio indetto per domani, sabato 9 dicembre, davanti...

leggi tutto

Trump sta facendo un enorme errore su Gerusalemme

di Hanan Ashrawi* Il presidente Trump ha annunciato mercoledì che la sua amministrazione sta facendo una svolta radicale con quasi 70 anni di politica ufficiale degli Stati Uniti e con la comunità...

leggi tutto

Gerusalemme, Prc: «Ue e comunità internazionale fermino quel pazzo di Trump»

COMUNICATO STAMPA GERUSALEMME – PRC: «EUROPA E COMUNITà INTERNAZIONALE FERMINO QUEL PAZZO DI TRUMP. RICONOSCIMENTO GERUSALEMME COME CAPITALE ISRAELE è PROVOCAZIONE INDECENTE. GENTILONI SI...

leggi tutto

Acerbo: Vergognoso l’assurdo rimpatrio di Leila Khaled, simbolo della resistenza palestinese

ACERBO (PRC-SE): VERGOGNOSO L’ASSURDO RIMPATRIO DI LEILA KHALED, SIMBOLO DELLA RESISTENZA PALESTINESE Maurizio Acerbo, segretario nazionale e Marco Consolo, responsabile esteri del Partito della...

leggi tutto

Migranti, Ong, Acerbo: «Ecco il frutto dell’accordo con la Libia. Volontari bloccati, migranti sempre più a rischio»

COMUNICATO STAMPA ONG – ACERBO (PRC): «ECCO IL FRUTTO DELL’ACCORDO CON LA LIBIA. VOLONTARI BLOCCATI, MIGRANTI SEMPRE PIù A RISCHIO» «Quanto denunciato oggi dalla Ong Sos Mediterranee...

leggi tutto

Solidarity is not a crime, due giorni di confronto a Catania il 15 e 16 dicembre

Solidarity is not a crime Per un’Europa solidale e di pace, fondata sull’accoglienza e la libertà di circolazione 15-16/12/2017 Catania, le Ciminiere, viale Africa Due giorni di confronto e...

leggi tutto

Appello internazionale: Spostare la “Grande Partenza” del Giro d’Italia da Israele

www.bdsitalia.org - Noi, sottoscritti gruppi della società civile, impegnati per i diritti umani universali, per lo sviluppo sostenibile, la libertà di movimento ed il turismo etico siamo allarmati...

leggi tutto

Migranti, Prc: «Ministro Alfano, sui diritti umani l’Italia si è già voltata dall’altra parte, con l’accordo col governo libico!»

COMUNICATO STAMPA MIGRANTI, PRC: «MINISTRO ALFANO, SUI DIRITTI UMANI L’ITALIA SI è GIà VOLTATA DALL’ALTRA PARTE, CON L’ACCORDO COL GOVERNO LIBICO!» Maurizio Acerbo e Stefano...

leggi tutto

Lettera da inviare a CPT per Abdullah Öcalan

Ci sono novità preoccupanti rispetto alla salute del leader Abdullah Öcalan. Negli ultimi giorni vengono diffuse sui social media notizie sul fatto che Öcalan sarebbe morto in carcere. Come il...

leggi tutto

Mobilitazione contro la repressione LGBTQI in Egitto

Il Partito della Rifondazione Comunista aderisce alla mobilitazione internazionale del 18 ottobre contro la repressione del movimento LGBTQI in Egitto. Lo scorso 22 settembre è stata esposta una...

leggi tutto

Welcome to HeLLbron

Eleonora Forenza (Europarlaentare GUE/NGL) (prima di tutto: sto bene, stiamo tutt@ bene. Ora siamo in albergo a Gerusalemme. Grazie di cuore alle compagne e ai compagni, alle persone che ho sentito...

leggi tutto

Lacrimogeni ad Hebron sui parlamentari europei

La nostra compagna Eleonora Forenza​, parlamentare europea dell’Altra Europa, in Palestina con una delegazione di parlamentari del gruppo del GUE/NGL​, è stata coinvolta in pesanti cariche...

leggi tutto

Libertà per Abdullah Öcalan e per tutte le prigioniere e i prigionieri politici Pace in Kurdistan & Democrazia in Medio Oriente

Crescono le preoccupazioni relative alla salute e alla sicurezza del presidente del popolo curdo Abdullah Öcalan. Da due anni vi è un assordante silenzio sulle sue condizioni. Dall’ultima...

leggi tutto



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID