Ma quale governo ambientalista! Draghi copia Macron

Ma quale governo ambientalista! Draghi copia Macron

Le prima parole di Draghi che annunciano che il suo sarà un governo ambientalista sono una presa in giro. 

Questo è un governo senza ambientalisti e alla guida della bufala del ministero della transizione ecologica hanno messo uno scienziato che è a favore dell’energia nucleare e delle fonti fossili, che era alla Leopolda mentre Renzi faceva lo Sblocca Italia e che viene dalla più grande azienda produttrice di armi del nostro paese.
 
Draghi col nuovo ministero imita Macron che lo ha istituito nel 2017 per darsi un look green ma che poi ha perseguito interessi delle grandi imprese, come sancito da un tribunale che ha condannato il governo francese lo scorso 3 febbraio.
 
Quello di Draghi sarà il governo con cui le grandi imprese e le lobby si spartiranno i miliardi del recovery plan e proseguiranno il saccheggio dei beni comuni. 
 
Un governo ambientalista perlomeno avrebbe nominato un ambientalista al ministero competente.
 
Questa schifezza di governo merita solo il pernacchio di eduardiana memoria.
 
Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea




 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.