Unione Popolare: oggi 4 novembre presidi contro la guerra in tutta Italia e sabato in corteo a Roma e Napoli

Unione Popolare: oggi 4 novembre presidi contro la guerra in tutta Italia e sabato in corteo a Roma e Napoli

Unione Popolare ha organizzato per oggi, 4 novembre, in occasione della Festa delle Forze Armate, una giornata di mobilitazione pacifista. Sabato 5 novembre parteciperemo e invitiamo a partecipare alle manifestazioni nazionali di Roma e di Napoli.

In almeno trenta città italiane ci saranno domani presidi contro la guerra, contro la guerra ai poveri e contro la guerra ai migranti. Vogliamo unire il nostro ripudio della guerra alla nostra opposizione alle politiche contro i poveri del governo che vuole abolire il reddito di cittadinanza e che sta bloccando le navi delle ong nel Mediterraneo.

Questo governo come quello che lo ha preceduto prosegue sulla strada della guerra per procura in Ucraina con l’invio di armi e il totale allineamento alla NATO e agli USA. Sempre con la complicità della sedicente opposizione ha di fatto prorogato gli accordi con la Libia siglati nel 2017 da Gentiloni e Minniti.

Noi scenderemo in piazza il 4 e 5 novembre per rivendicare l’attuazione della Costituzione, lo stop all’invio delle armi, il taglio delle spese militari, l’estensione del reddito di cittadinanza e misure contro il carovita e l’inflazione a partire dal salario minimo e la scala mobile, la fine delle politiche disumane sulla pelle dei migranti prigionieri nei lager libici o annegati nel Mediterraneo.

Al contrario degli esponenti del PD e del M5S parteciperemo alla manifestazione pacifista a Roma il 5 novembre con la coerenza di chi si è opposto fin dall’inizio all’invio di armi e all’espansionismo NATO. Saremo in piazza per dire no all’invasione di Putin e anche a chi vuole proseguire la guerra per calcoli geopolitici folli.

Chiediamo che le enormi risorse che si stanno sperperando per la nuova corsa agli armamenti e per il conflitto in Ucraina siano destinate alla solidarietà, alla sanità, allo stato sociale, alla lotta alla povertà.

Coordinamento nazionale di Unione Popolare

Elenco incompleto iniziative 4 novembre:

  • Grosseto. 17.30, in centro
  • Brescia, 17.00, Corso Zanardelli
  • Padova, 12.30, davanti al Municipio
  • Mantova, 6.00, L. go XXIV
  • Ravenna, 16.30, Piazza XX Settembre,
  • Bologna, 18.00, Piazza Nettuno,
  • Livorno, 17.30, Piazza Grande,
  • Torino, 17.00 Via Garibaldi (angolo Piazza Castello),
  • Bolzano, 15.00, Piazza del Grano,
  • Roma 18.00, Via Flavio Stilicone, (Cinecittà)
  • Roma, 17.00 Via Adami, UP volantinaggio
  • Roma 17.00 Via delle Robinie (Centocelle)
  • Roma ore 7,50 8,50 Scuola Alberto Manzi – Via del Pigneto 301
  • Roma ore 7,50 8,50 Scuola Enrico Toti – Via del Pigneto 104 (Torpignattara)
  • Milano, 17.30. Corso Italia,
  • Ivrea, 10.30. Giardini di Corso Cavour, vari
  • Cagliari, 17.00 Piazza Garibaldi
  • Catanzaro, 18.00 volantinaggio in centro città
  • Pesaro, ore 16.00 Piazza Collenuccio
  • Marano di Napol1, 17.30. Piazza della Pace
  • Pisa, 12.00 di Via Caduti di Kindu
  • Pozzuoli, 18.00. Piazza della Repubblica
  • Genova, 10.00 Piazza dell’Annunziata
  • Siena, 15.00 Madonna delle Nevi
  • Senigallia, 17.00

221103_cartelli5novembre_Pagina_1


Sostieni il Partito con una



 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione






o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.