Acerbo (Prc-Se): governo va avanti con base Coltano. Questo è il Pd

Acerbo (Prc-Se): governo va avanti con base Coltano. Questo è il Pd

Il Ministro della Difesa Guerini ha firmato un nuovo DPCM con il quale si conferma la realizzazione della base militare a Coltano nel Parco di San Rossore. Questo è il Pd.

Questo il risultato dei tavoli con il presidente della Regione Toscana Giani che ha tenuto nascosti il progetto finché non è stato scoperto e reso pubblico dal compagno Ciccio Auletta di Una città in Comune e Rifondazione Comunista di Pisa.

Nel DPCM si tenta un’operazione di greenwashing dopo le proteste: si usano parole come “ecostruttura”, “rigenerazione urbana”, “in armonia con le esigenze della pianificazione urbanistica e ambientale”.

Un modo per far digerire la realizzazione di una base militare di 73 ettari in un parco con lo spreco di 190 milioni di euro del Fondo di coesione sociale.

Rifondazione Comunista invita a partecipare il 2 giugno al corteo nazionale a Pisa per fermare la realizzazione della base, né a Coltano né altrove.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


Sostieni il Partito con una



 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione






o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.