Acerbo (Prc-Se): No alla censura in Rai. No alla chiusura di Carta Bianca

Acerbo (Prc-Se): No alla censura in Rai. No alla chiusura di Carta Bianca

La chiusura di Carta Bianca, la trasmissione condotta da Bianca Berlinguer, non appare una scelta di aggiornamento del palinsesto informativo. La notizia arriva dopo settimane di polemiche contro la scelta di invitare Orsini come ospite fisso per commentare la guerra in corso.
Tutto questo puzza di censura e maccartismo.
Non siamo estimatori di Orsini, noto per un libello anticomunista contro Gramsci che entusiasmò Saviano e la stampa mainstream. Non abbiamo nessun particolare interesse a schierarci dalla parte di Bianca Berlinguer che, come tutti i talk RAI, non ci ha mai invitato a Carta Bianca.
Siamo solidali perché questa censura bellicista segna un ulteriore restringimento degli spazi di democrazia.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


Sostieni il Partito con una



 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione






o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.