ACERBO (PRC-SE): AUMENTO STIPENDI D’ORO OFFENDE CHI MANDA AVANTI PAESE. QUESTO E’ IL GOVERNO DEI BENESTANTI

ACERBO (PRC-SE): AUMENTO STIPENDI D’ORO OFFENDE CHI MANDA AVANTI PAESE. QUESTO E’ IL GOVERNO DEI BENESTANTI

Invece di ridurre i privilegi di chi guadagna più del Presidente della Repubblica questa maggioranza di governo decide di alzare il tetto degli stipendi dei dirigenti pubblici.
Questo aumento degli stipendi d’oro offende la maggioranza delle lavoratrici e dei lavoratori che mandano avanti questo paese, rischiano la vita sul lavoro, andranno in pensione a 71 anni e hanno salari tra i più bassi d’Europa.
Questo governo coccola l’egoismo proprietario dei benestanti con la pseudoriforma fiscale come con queste trovate.
Vergogna!

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.