ACERBO (PRC-SE): INCHIESTA SU DIRIGENTI MINISTERO AMBIENTE NATA DA DENUNCIA DEL NOSTRO SINDACO DI BUSSI

ACERBO (PRC-SE): INCHIESTA SU DIRIGENTI MINISTERO AMBIENTE NATA DA DENUNCIA DEL NOSTRO SINDACO DI BUSSI

Il Partito Democratico dovrebbe riflettere sulla notizia riferita dal tgr Rai Abruzzo che quattro dirigenti del Ministero della finzione ecologica sono indagati dalla Procura di Pescara per la mancata bonifica delle discariche chimiche 2A e 2B.
A presentare una dettagliata denuncia era stato proprio il nostro compagno Salvatore La Gatta, sindaco di Bussi sul Tirino (Pe) nel giugno 2020 con più di 160 pagine di documentazione. Lo aveva fatto anche Augusto De Sanctis del Forum dei Movimenti per l’acqua.
La giustizia amministrativa – Tar e Consiglio di Stato – ha già bocciato l’operato del Ministero che aveva annullato la gara già aggiudicata per la bonifica integrale con motivazioni assurde che ci hanno fatto perdere anni preziosi. Ora anche le indagini dei Carabinieri Forestali e della Procura confermano che non ci eravamo sbagliati a considerare gravi i comportamenti del ministero.
La scelta del ministro Costa (M5S) e del sottosegretario Morassut (PD) ci ha visti immediatamente contrari ma purtroppo ha avuto il sostegno del PD e del M5S abruzzesi. Il PD, con Blasioli e Paolucci, anche in questi giorni è tornato a perorare l’argomentazione infondata sostenuta dal Ministero.
Lo ribadiamo: Edison è stata condannata a pagare la bonifica. Non è indispensabile che la bonifica la faccia la Edison, anzi è meglio che la faccia un soggetto terzo e poi si mandi il conto a Edison come prevede la normativa.
Ritardare la bonifica per affidarla a tutti i costi a Edison era un’assurdità e tale rimane.
Ora la Procura di Pescara ha trasferito gli atti a quella di Roma per competenza. Chiediamo che si faccia piena luce sui colpevoli ritardi e che l’inchiesta non si perda tra le nebbie.
Noi domani saremo a Bussi alle 10,30 alla stazione FS con il Forum dei Movimenti per l’acqua e invitiamo la cittadinanza a partecipare alla passeggiata informativa nei pressi delle discariche in memoria del comandante Guido Conti.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.