ACERBO (PRC-SE): VIOLENTI E NOVAX SONO QUELLI DEL G20, NOI CHIEDIAMO ECOLOGIA, GIUSTIZIA E PACE

ACERBO (PRC-SE): VIOLENTI E NOVAX SONO QUELLI DEL G20, NOI CHIEDIAMO ECOLOGIA, GIUSTIZIA E PACE

Mentre ai fascisti si è consentito di devastare la Cgil, si sta creando un clima di terrorismo intorno al corteo per la giustizia sociale e ambientale schierando più di 5000 agenti.

I violenti sono quelli del G20, tra cui ci sono criminali fascisti come Erdogan, Bin Salman e Bolsonaro, guerrafondai che hanno bombardato e distrutto interi paesi come gli USA e gli altri paesi della NATO. Sono loro a produrre la gran parte delle armi e delle emissioni climalteranti del pianeta.

I più pericolosi novax sono riuniti al G20 – in primis governi dell’Unione Europea – che negano l’accesso ai vaccini a miliardi di esseri umani per salvaguardare profitti di multinazionali. Il loro apartheid vaccinale è un crimine contro l’umanità come l’aver trasformato il pianeta in un paradiso fiscale per multinazionali che pagano aliquote più basse di lavoratori e partite IVA.

Il G20, come il G8 di Genova nel 2001, è un vertice illegittimo che scavalca ONU dove sono rappresentati i paesi poveri.

Noi manifesteremo per l’ecologia, la giustizia sociale e la pace, per salvare il pianeta dallo strapotere del capitalismo.

Noi siamo dalla parte della Costituzione e per quei principi antifascisti manifesteremo contro il G20 e contro il governo Draghi.

Concentramento corteo ore 15 a Piramide

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.