Il messaggio al congresso di Marino Severini dei Gang

Il messaggio al congresso di Marino Severini dei Gang

Abbiamo intitolato il nostro XI congresso e la tessera del 2021 “Le radici e le ali” riprendendo il titolo di una canzone e di un album dei Gang che uscì trenta anni fa, in quel 1991 che segnò la fine del PCI e la nascita di Rifondazione Comunista. Marino Severini ci ha mandato questo messaggio per il congresso:
Auguro a tutte le compagne e i compagni presenti un Buon Lavoro
E Ringrazio di cuore il segretario e tutto il partito di Rifondazione Comunista per il titolo di questo congresso: Le radici e le Ali…che più che il titolo di album di canzoni, in questa circostanza e in questo contesto, diventa quasi un Manifesto programmatico e una dichiarazione di intenti e di buone volontà. Nel salutarvi approfitto per condividere con voi una mia semplice riflessione.
Come ormai ripeto da anni, anche con un fare provocatorio, io, in tempi come questi, non ho bisogno di politici, buoni o cattivi che siano, ma ho un disperato bisogno di Pontefici! Di uomini e donne, compagni e compagne che sappiano costruire in questo Tempo di Passaggio, dei ponti… fra le culture, le religioni, i linguaggi, le generazioni, fra i sogni e i bisogni. Perchè credo e sono sempre più convinto che oggi abbiamo bisogno di quei ponti che ci possono condurre verso il Futuro, quello della FUTURA UMANITA’, la radice e l’utopia comuni, ancora oggi, a tutti noi .
Non vorrei andare oltre e dilungarmi, correndo il rischio di annoiarvi, ma proprio per questo chiedo a voi tutti un grande applauso per dire grazie al Compagno segretario Maurizio Acerbo, di cui ho sempre ammirato le grandi doti di Pontefice oltre che di politico, e proprio per questo riconosco in lui il Compagno che meglio di tutti noi può rappresentare questo Partito, poichè sa riaccendere in esso stagione dopo stagione quel “sogno di una cosa” e che sa bene come guidarlo verso quella Vittoria che spetta a tutti noi Comunisti: l’Unità.
Con il cuore e con la mente (ma senza tessera) io voto MAURIZIO ACERBO come futuro segretario del Partito di Rifondazione Comunista .
Un grande Abbraccio a tutti voi dai banditi senza tempo
 
Adelante Companeros !
Marino Severini, The Gang

 

 

 

 





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.