Fabrizio Chiodo: Cuba e Covax

Fabrizio Chiodo: Cuba e Covax

La guerra disinformativa contro Cuba è incessante. Tra le tante trovate propagandistiche il rilancio da parte dei media occidentali (e italiani naturalmente) delle affermazioni della “dissidente” Yoani Sanchez già nota per la sua inattendibilità. Invece di lamentare l’inasprimento del bloqueo si è inventato il caso di Cuba che avrebbe rifiutato di accettare i vaccini del programma Covax “per arroganza” e che ora quindi con gran ritardo ha dovuto far ricorso al vaccino cinese Sinopharm. Si tratta di una campagna disinformativa particolarmente odiosa visto che Cuba, paese povero, piccola isola del sud del mondo, ha prodotto 3 dei 13 vaccini finora autorizzati in tutto il pianeta. Sul tema vi proponiamo un intervento dal suo profilo twitter di Fabrizio Chiodo. (M.A.)

Riguardo al tema dell’utilizzo (parziale) del vaccino  Sinopharm (Cina) a Cuba alcune considerazioni:

1. Cuba non rientrava nei parametri stabiliti per far parte del “progetto” COVAX, risultato cmq fallimentare (allego foto)

2. Cuba, oltre ai terribili effetti del bloqueo economico/finanziario, ha avuto la sfortunata e rara condizione epidemiologica di avere Beta dominant Aprile/Maggio, e successivamente Delta.

3. Cuba, paese “povero” e sotto blocco economico/finanziario, ha il 47% della sua popolazione immunizzata con almeno una dose di vaccini Pubblici Cubani.

4. Visto la situazione epidemiologica, visto l’importanza del corso scolastico, vista la fondamentale importanza della vaccinazione in fascia pediatrica, Cuba ha deciso di andare ancora più rapida con la vaccinazione di “massa”.

5. Per questo motivo, in una delle province più colpite da Delta, si somministreranno alcune dosi di Sinopharm in schema 2+1 con Soberana Plus.

6. Questo permetterà di risparmiare dosi per immunizzazione a larga scala, sia in adulti che in pediatria, e permetterà lo studio del boost eterologo con Soberana Plus (RBD-dimer) dopo due dosi di vaccino inattivato Sinopharm.

7. Con la vaccinazione in pediatria, con l’approvazione in uso di emergenza di tre vaccini Pubblici contro SARS-CoV-2, Cuba sta dimostrando l’importanza e la forza della Biotecnologia Pubblica.

8. Sono i vaccini proteici più somministrati al Mondo. Capisco tutte le fake news sulla questione Sinopharm, capisco tutte le interpretazioni scorrette e fuori contesto di curve e numeri, ma la mancanza di rispetto verso i miei colleghi a Cuba non è tollerabile.

9. Tra qualche mese ritornate a guardare numeri etc. Confrontate Cuba con altri Paesi poveri del Mondo, pensate a cosa sia davvero un blocco economico di 60 anni, (inasprito negli ultimi anni) in questo momento.

10. Perché alla fine, indipendentemente dalla vostra opinione “politica”, penso che andrebbe semplice detto: “Ma come hanno fatto qualcosa di così incredibile?”… Il rispetto, verso l’umanità e la Scienza, prima di tutto, sempre. Seguimos…





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.