Rifondazione: “ATAC svende i gioielli di famiglia per risanare. Una follia a danno dei cittadini e delle cittadine”

Rifondazione: “ATAC svende i gioielli di famiglia per risanare. Una follia a danno dei cittadini e delle cittadine”

Apprendiamo con stupore che ATAC ha svenduto la rimessa ATAC di Pazza Ragusa cedendola ad AMAZON per soli 10.5 milioni di euro. Un affare per la multinazionale e l’ennesimo smacco per i cittadini romani che si vedono sottrarre uno spazio pubblico a vantaggio dei grandi potentati economici.
I cittadini del quartiere da anni chiedono che la rimessa ATAC di piazza Ragusa venga trasformata in spazio pubblico per attività ludiche, associative e culturali. Ultimamente, sembrava che la sindaca Raggi ne avesse trovato un utilizzo, come luogo per la vendita di prodotti agricoli. Purtroppo però la sindaca ha pensato bene di svendere il bene pubblico e l’unico che ci ha guadagnato è AMAZON.
Ancora una volta la RAGGI delude la cittadinanza.
Diciamo NO alla svendita del patrimonio pubblico, Il risanamento dell’ATAC non può avvenire con operazioni come questa, peraltro di cortissimo respiro, ma passa necessariamente per la sua ripubblicizzazione, anche nella forma societaria, che la riporti al suo ruolo di servizio pubblico e non più azienda.

Vito Meloni, segretario federazione Roma-Castelli-Litoranea PRC-SE
Andrea Ilari, segretario Circolo Appio PRC-SE





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.