Rifondazione: vaccini, cosa farà l’Italia l’11 marzo al Wto? Draghi risponda a lettera di Agnoletto

Rifondazione: vaccini, cosa farà l’Italia l’11 marzo al Wto? Draghi risponda a lettera di Agnoletto

Oggi Vittorio Agnoletto, a nome della campagna europea ‘Nessun profitto sulla pandemia’, ha scritto al Presidente del Consiglio Mario Draghi e per conoscenza ai presidenti delle camere.

L’11 marzo in sede Wto si affronterà la richiesta di SudAfrica e India di moratoria sui brevetti su vaccini e farmaci anti-covid.

Cosa farà l’Italia che finora è stata con la Commissione Europea al servizio delle multinazionali del farmaco?

Draghi ha il dovere di rispondere.

Oggi alle 18 ne parleremo in webinar con Vittorio Agnoletto e i nostri parlamentari europei del gruppo La Sinistra Manon Aubry e Marc Botenga. Registrati.

L’11 marzo faremo iniziative in tutta Italia per chiedere vaccinixtutte/i.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale
Rosa Rinaldi, responsabile sanità
Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

vaccini5





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.