Acerbo (PRC-SE): Lombardia, rimpasto ammissione fallimento della giunta Fontana

Acerbo (PRC-SE): Lombardia, rimpasto ammissione fallimento della giunta Fontana

Il rimpasto della giunta regionale lombarda rappresenta un’implicita ammissione del fallimento della gestione dell’emergenza covid che non riguarda solo l’assessore Gallera. Dovrebbe dimettersi Fontana dopo che la regione più ricca del paese ha dimostrato una così palese incapacità sulla principale competenza delle regioni. Il disastro del ceto politico e del modello di sanità privatizzata della Lombardia purtroppo è stato puntellato in questi mesi dall’ignavia del governo Conte che non ha imposto la zona rossa nel bergamasco, ha ignorato la richiesta di commissariamento della sanità Lombarda che veniva da decine di migliaia di cittadini e non ha fatto decadere la sciagurata Legge 23.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione Comunista – Sinistra Europea





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.