Riconoscere lo Stato di Palestina

Riconoscere lo Stato di Palestina

 

Marco Consolo*

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea unisce la sua voce alle tante che oggi ricordano la Giornata Mondiale di Solidarietà con la lotta del popolo palestinese.  

La Palestina non è solo una terra, ma è un simbolo che unisce coloro che credono nella libertà, nell’auto-determinazione dei popoli, nella sovranità popolare, e che non accettano gli accordi fatti nell’ombra sulla testa dei Palestinesi.

La Palestina è un simbolo per coloro che vogliono vivere in libertà, in pace e con giustizia sociale. È ora che l’umanità intera dica BASTA ! e ponga fine ai troppi soprusi dell’occupazione israeliana,  rispettando integralmente i diritti del popolo palestinese.

La Palestina è un simbolo contro l’oppressione, contro l’arroganza e l’impunità dei potenti.

Così come hanno riconosciuto nel dopoguerra lo Stato di Israele, è giunta l’ora per l’ Europa e per il governo italiano di riconoscere lo Stato di Palestina, per dare coerenza alla sbandierata difesa dei diritti umani.

L’Italia faccia un gesto concreto, morale, etico e politico per mettere fine all’occupazione israeliana.

Il popolo palestinese continuerà a lottare per l’autodeterminazione, il diritto al ritorno nella propria terra, la creazione di uno Stato libero, sovrano, indipendente, con Gerusalemme come capitale.

Ancora una volta, Rifondazione Comunista riafferma la propria solidarietà con le giuste rivendicazioni dei Palestinesi.

Non c’è pace senza giustizia, non c’è giustizia senza il riconoscimento dei diritti del popolo palestinese.  

 

 

*Resp. Area Esteri e Pace

PRC-SE





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.