In memoria del compagno Francesco Ruotolo

In memoria del compagno Francesco Ruotolo

Il maledetto covid ci ha portato via oggi il compagno Francesco Ruotolo. Ci stringiamo alla famiglia e ai compagni e compagne di Rifondazione Comunista di Napoli e della Campania.
Era una persona colta, ironica, preziosa. È stato ricoverato in ritardo. Dopo essere stato al pronto soccorso era stato rimandato a casa. Quando è stato ricoverato erano passati troppi giorni e il covid lo aveva già pesantemente colpito. Ha dedicato la vita alla lotta per i poveri e con i poveri.
Infinita tristezza. E rabbia.
Difendiamo la vita e la salute di tutt*. Nessuna logica economica viene prima della vita.
Maurizio Acerbo
****
Quando perdi un fratello con il quale hai attraversato gli aspri percorsi del conflitto del mutualismo dei dolori delle gioie della vita dal ’68 non hai parole solo lacrime. Questo virus cattivo e le cure latitanti hanno ucciso Francesco Ruotolo fondatore di Democrazia Proletaria e del PRC nella splendida e dolente Napoli. Un comunista vero. Un comunista buono e dolce. Ha scritto libri e mille articoli sui proletariati napoletani. Ma se lo cercavi ieri come oggi lo trovavi tra i poveri del suo Quartiere che gli volevano e gli vogliono bene. Niente parole. Solo lacrime.
Giovanni Russo Spena
*****
Il maledetto Covid oggi ci ha portato via un compagno straordinario, Francesco Ruotolo.
Ho avuto l’onore di essere guidata da lui nei vicoli del rione Sanità, che Francesco conosceva pietra per pietra, bottega per bottega. Francesco è stato un esempio militanza generosa e disinteressata in quella poesia a forma di città che è Napoli.
Abbraccio forte tutti i compagni e le compagne di Rifondazione Comunista Napoli e mi unisco al loro dolore. Grazie di tutto compagno Ruotolo , oggi davvero non troviamo le parole giuste per salutarti.
Eleonora Forenza
****
Oggi ci ha lasciati un compagno indispensabile.
Il Covid si è portato via Francesco Ruotolo.
Militante infaticabile e sempre presente, ogni volta con una nuova proposta ed una nuova iniziativa.
Giornalista, più volte consigliere nel suo quartiere, la Sanità.
In Rifondazione Comunista fin dalla fondazione, fra i nostri compagni più conosciuti ed amati.
Troveremo il modo di ricordarlo in modo adeguato, ora è il momento del dolore.
I compagni e le compagne di Rifondazione Comunista della Federazione di Napoli
****
I militanti di Rifondazione Comunista, come tutti i compagni e le compagne della sinistra di Napoli e della Campania, condividono il dolore dei familiari di Francesco Ruotolo.
Francesco ha lottato fino all’ultimo, ma non ce l’ha fatta a sconfiggere il virus.
Perdiamo un compagno prezioso, amato da tutti per la sua carica umana.
Un comunista nel senso pieno e vero della parola.
A lui possiamo dare oggi solo un saluto di lagrime.




 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.