Rifondazione Comunista: sosteniamo sciopero riders, boicottiamo Deeliveroo-Glovo-JustEat-UberEats

Rifondazione Comunista: sosteniamo sciopero riders, boicottiamo Deeliveroo-Glovo-JustEat-UberEats

Rifondazione Comunista sostiene la lotta dei riders che scioperano per un vero contratto di lavoro.
E’ sacrosanto lo sciopero di oggi contro il vergognoso contratto pirata firmato da Assodelivery e Ugl a cui sono costretti ad aderire, pena il licenziamento entro il 3 novembre. Pretendono giustamente di rientrare all’interno di una categoria con un vero contratto di lavoro come il commercio o i trasporti in cui vedere riconosciuti l’introduzione di un salario minimo garantito e le tutele oggi non riconosciute.

Consideriamo questa lotta importantissima in sé e per l’alto valore simbolico che assume come invito al disgregato mondo del lavoro precario, sottopagato senza diritti e tutele a unirsi per contrastare sfruttamento e precarietà. Raccogliamo e rilanciamo l’appello dei riders a non utilizzare le app delle piattaforme di Deliveroo, Glovo, JustEat e UberEats in segno di solidarietà verso i lavoratori in lotta.
Ogni cittadina/o può concretamente dare una mano rifiutandosi di dare soldi a imprese sfruttatrici.

Anche governo e parlamento dovrebbero fare la loro parte. L’UGL ha potuto mettersi al servizio delle piattaforme ai danni dei lavoratori grazie a norme, come quelle lasciateci dal ministro berlusconiano Sacconi, che andrebbero cancellate.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale
Antonello Patta, responsabile lavoro
Partito della Rifondazione Comunista





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.