Puoi destinare il tuo 2×1000 a Rifondazione Comunista anche nel 2020

Puoi destinare il tuo 2×1000 a Rifondazione Comunista anche nel 2020

Con la vostra dichiarazione dei redditi anche nel 2020 potete sostenere il Partito della Rifondazione Comunista destinando il 2×1000.

Oggi più che mai c’è bisogno di una sinistra di classe che stia dalla parte delle lavoratrici e dei lavoratori, di precari/i e disoccupate/i, una sinistra che non sia agli ordini di Confindustria e del capitalismo finanziario, né delle lobbies politico-affaristiche che saccheggiano i beni comuni e i servizi pubblici.

Oggi più che mai c’è bisogno di una sinistra democratica, ambientalista, femminista, pacifista, antirazzista, comunista.

Per difendere la sanità pubblica c’è bisogno di una sinistra che NON prende soldi dalle cliniche private.

Per contrastare speculazione edilizia e consumo di suolo c’è bisogno di una sinistra che NON prende soldi da palazzinari.
Per battersi contro le privatizzazioni e per difendere i diritti di chi lavora c’è bisogno di una sinistra che NON sia al servizio delle grandi imprese.
Per difendere e attuare la Costituzione c’è bisogno di una sinistra che NON abbia perso la memoria.

Noi non raccogliamo fondi dai grandi gruppi economici. Il 2×1000 è la nostra principale fonte di finanziamento a cui si aggiungono tesseramento e sottoscrizioni.

Destinare il 2×1000 al Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea è un investimento sulla ricostruzione della sinistra nel nostro paese.

Chiediamo a tutte/i in questi giorni un piccolo impegno militante: passare parola e consigliare il nostro codice L19 ad altre persone. 

Grazie in anticipo.

INFORMAZIONI UTILI

Il 2×1000 a Rifondazione Comunista non ti costa nulla: se non destini la quota dell’IRPEF rimane all’erario.

Il 2×1000 a Rifondazione Comunista non è alternativo all’8×1000 per le chiese e al 5×1000 per finalità di interesse sociale. L’opzione per uno, non preclude quella per l’altro.

ATTENZIONE: Puoi dare il tuo 2×1000 a Rifondazione Comunista anche se non fai la dichiarazione dei redditi. I contribuenti che sono esonerati dall’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi possono versare il 2×1000 mediante la compilazione di un’apposita scheda approvata dall’Agenzia delle Entrate e allegata ai modelli di dichiarazione.

Se si compila la propria dichiarazione dei redditi con il modello 730, bisogna inserire il codice L19 nel riquadro dedicato situato nella seconda metà del modello, e firmare accanto allo stesso.

Se si utilizza il modello UNICO per le Persone Fisiche, va inserito il codice L19 nell’apposito riquadro (situato sempre nella seconda metà del modello) e apposta la propria firma a fianco dello stesso.

Se per qualsiasi motivo non si ha l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi oppure si ha un 730 precompilato, bisogna compilare una scheda scaricabile qui.

Tale scheda va compilata in ogni sua parte inserendo i propri dati nella sezione CONTRIBUENTE e inserendo il codice L19 nell’apposito riquadro. Non bisogna dimenticarsi di firmare accanto al riquadro.

La scheda va inviata utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate oppure avvalendosi dei sostituti d’imposta che prestano assistenza fiscale, dei CAAF e degli altri intermediari abilitati; oppure ancora, rivolgendosi agli uffici postali entro il 30 novembre 2020.

I lavoratori dipendenti possono trovare la scheda per l’opzione anche nella certificazione unica, da inviare tramite il sostituto di imposta.

Ulteriori informazioni

 


 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.