Prc-SE: contro il tentativo di golpe in Bolivia !

Prc-SE: contro il tentativo di golpe in Bolivia !

Il Partito della Rifondazione Comunista–Sinistra Europea (PRC-SE) condanna categoricamente la violenza dei settori reazionari della Bolivia che cercano di destabilizzare il governo del Presidente Evo Morales Ayma, dopo il risultato elettorale a lui favorevole. Questo tentativo viene fatto in un momento delicato, mentre viene effettuata la verifica del processo elettorale da parte dell’Organizzazione degli Stati americani (OAS), con l’accompagnamento di altri Paesi. Si tratta, senza dubbio, di un tentativo di colpo di Stato, appoggiato dai falchi del governo Donald Trump.

 

I settori dell’estrema destra fascista e xenofoba che si oppongono al processo di trasformazione e sostengono il candidato Carlos Mesa sono i responsabili di attizzare la violenza. Senza presentare una sola prova dei presunti “brogli”, prima non hanno voluto rispettare il risultato, poi hanno rifiutato la verifica dello stesso processo elettorale da parte dell’OAS. Nonostante ciò, il governo ha fatto appello alla calma e ha dichiarato che rispetterà il risultato di tale verifica – indipendentemente dal suo esito – ribadendo la propria volontà di dialogo.

 

Il PRC-SE ripudia gli atti di violenza esercitati dalle squadracce degli oppositori, come quelli subiti da María Patricia Arce, sindaco della città di Vinto (Cochabamba), candidata eletta per il Movimento al Socialismo di Evo con voto popolare, che è stata umiliata e maltrattata per ore, prima che la polizia intervenisse per proteggerla. Il PRC-SE condanna altresì la complicità della polizia locale e chiede che i responsabili siano indagati e puniti.

 

Il PRC-SE fa appello ai propri militanti ed ai sinceri democratici a difendere la democrazia, condannare la violenza golpista rispettare il governo democraticamente eletto, ed aiutare a rafforzare il processo elettorale e il monitoraggio dell’OAS. Esigiamo che l’Unione Europea cessi la propria ingerenza e che il governo italiano rispetti Evo Morales, il legittimo Presidente dello Stato Plurinazionale della Bolivia.
NO AL GOLPE !

 

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA – SINISTRA EUROPEA

 

Roma 9-11-2019

00 evo

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.