La Sinistra a fianco dei lavoratori del porto di Genova che hanno impedito l’imbarco delle armi per la guerra nello Yemen

La Sinistra a fianco dei lavoratori del porto di Genova che hanno impedito l’imbarco delle armi per la guerra nello Yemen

Venerdi 21 giugno, alle ore 18, presso la sala del CAP del Porto di Genova si terrà una assemblea pubblica promossa dalla lista della Sinistra in solidarietà alla lotta dei portuali Genovesi che nei giorni scorsi sono ripetutamente scesi in lotta per impedire l’imbarco di ordigni bellici destinati alla guerra che l’arabia Saudita sta facendo contro le popolazioni della Yemen.
Nel sottolineare il pieno successo della lotta dei portuali genovesi che hanno obbligato la compagnia di trasporto a rinunciare alla spedizione degli ordigni bellici dal porto di Genova, sottolineamo l’ignavia del governo italiano che favorisce il traffico di armi verso paesi belligeranti salvo poi operare affinchè chi scappa dalla guerra muoia nei campi di prigionia libici o in Mediterraneo.

genova4

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.