Salvatore Cilio (Totò per tutti) se n’è andato

Salvatore Cilio (Totò per tutti) se n’è andato

Saro Traina


Lo saluto con grande affetto e amicizia, ma soprattutto come un coerente e sempre presente Compagno nelle lotte e nell’impegno nelle terre di Sicilia.
Vorrei ricordare in questo momento di grave perdita per la Sinistra, per i Comunisti di Niscemi alcuni tratti del suo semplice e coerente carattere
E’ stato militante di Rifondazione Comunista fin dalla scissione dopo la “Bolognina” e fu anche Presidente del Consiglio provinciale di Caltanissetta e fino a poche ore fa un militante Comunista.
Basta andare a vedere la sua Pagina fb.

Era un Vigile urbano, ci teneva a precisarlo, “VIGILE URBANO” anche per distinguersi da qualche “rambo” suo collega.
Rarissimamente ricordo di averlo visto con la pistola al fianco
Lui era diverso, era il vigile che, sulle liti di strada, si “mette in mezzo” non certo per reprimere, ma cercando di arrivare alla fatidica “Beh adesso datevi la mano e tornate a casa.”.
Un vigile d’altri tempi come è sempre piu’ raro trovarne di questi tempi, qui a Milano li chiamavano affettuosamente ”GHISA”
Me lo ricordo, quando entrambi nel PCI all’inizio degli anni ’70, fu uno dei pochissimi a non lanciare scomuniche e anatemi quando il sottoscritto non ancora ventenne, ma Segretario cittadino della FGCI lasciò, assieme a quasi tutta la Sezione giovanile, il PCI per fondare una Sezione di Lotta Continua in paese.
Lui mantenne il dialogo, il rispetto e l’amicizia e non era raro vederci prendere assieme il gelato in piazza.
Poi ancora, un paio di occasioni mi riandano alla sua persona.
La prima quando, durante il concerto dei Modena City Ramblers a Niscemi si mise a cantare (era di servizio e in divisa) “Bella ciao” concludendola a pugno chiuso.
Era in divisa ? Certo, ma lui se lo poteva permettere: era “Totò Cilio”.
E poi ancora, nella foto che ci ritrae assieme, lui con l’inseparabile bandiera di Rifondazione, qualche momento prima che cadessero le reti della Base USA del MUOS e centinaia di giovani siciliani si riprendessero, almeno per qualche ora, la loro terra.
CIAO TOTO’

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID