A Bruxelles riunione dei Segretari dei Partiti della Sinistra Europea

A Bruxelles riunione dei Segretari dei Partiti della Sinistra Europea

Paolo Ferrero, vice presidente del Partito della Sinistra Europea introduce e presiede la riunione dei Segretari dei Partiti aderenti.
A partire dalla analisi delle singole realtà nazionali, dello stato delle lotte, dell’ azione dei governi, si tratta di trovare elementi comuni da proporre per le prossime elezioni europee e poi di elaborare in modo definitivo un Manifesto comune per le elezioni e di discutere della possibilità e della utilità di proporre un candidato comune come Presidente del Parlamento Europeo.
Il contesto in cui si prendono queste decisioni è profondamente diverso da quello dell’ ultimo appuntamento elettorale Europeo del 2014: in questi anni le forze della destra razzista e populista sono raddoppiate nella loro presenza ai parlamenti nazionali (da 11 milioni a 22 milioni di voti circa). È dunque importante giungere ad una posizione unitaria ed efficace per il Partito della Sinistra Europea, che non solo saldi e renda più compatti i suoi aderenti ma allarghi la unità delle forze antiliberiste per battere sia la destra xenofoba e razzista, che le elites neoliberiste che hanno fino ad ora governato l’Unione Europea.

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.