Roma, rifugiati sfrattati senza preavviso e senza altre soluzioni: a

Roma, rifugiati sfrattati senza preavviso e senza altre soluzioni: a

COMUNICATO STAMPA
 
ROMA – MIGRANTI, PRC: «RIFUGIATI SFRATTATI SENZA PREAVVISO E SENZA ALTRE SOLUZIONI: ANCORA UNA VOLTA GLI INTERESSI DEI PRIVATI PREVALGONO SUI DIRITTI»
Vito Meloni e Giulia Pezzella, segretario Prc Roma e responsabile Casa Prc Roma, dichiarano:
«Questa mattina sono stati sfrattati gli inquilini di via Scorticabove 151, stabile che ospitava da oltre 10 anni una comunità sudanese di rifugiati. Senza preavviso, si sono ritrovati per strada e non viene prospettata per il momento alcuna soluzione, anche se il Comune era stato informato, tanto che l’assessore Baldassarre 4 mesi fa aveva fatto un sopralluogo. Ancora una volta gli interessi privati prevalgono sui diritti: la proprietà ha ripreso possesso dello stabile senza alcuna tutela per gli inquilini che erano stati fatti entrare qui in modo ufficiale molti anni fa. Loro che si sono autorganizzati dopo che la cooperativa responsabile della struttura e titolare dell’affitto è scomparsa perché invischiata con mafia capitale».
5 luglio 2018

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID