Ravenna: vittoria dei lavoratori della logistica

Ravenna: vittoria dei lavoratori della logistica

LA LOTTA PAGA! La lotta dei lavoratori della logistica in appalto alla Marcegaglia porta a casa un importante risultato. A conclusione della settima giornata di sciopero, durante la quale i lavoratori hanno prima presidiato lo stabilimento Marcegaglia, poi la Prefettura di Ravenna ed infine la sede di Confindustria dove si è svolto l’ultimo incontro, è stato firmato un importante accordo da SGB, Marcegaglia e CISA (principale committente).

Con tale accordo si stabilisce un grosso ridimensionamento del ruolo della Co.Fa.Ri con relativo taglio dell’appalto di cui invece si farà carico direttamente la CISA, assumendo una importante parte dei lavoratori con contratto nazionale metalmeccanici, a tempo indeterminato, con una significativa riduzione degli esuberi preventivati; esuberi che saranno oggetto di ulteriori contrattazioni, con l’obiettivo di dare a tutti un lavoro dignitoso e a tempo indeterminato.
I lavoratori ex Ferrari hanno quindi discusso e approvato l’accordo sottoscritto da SGB e hanno trasformato il presidio in assemblea permanente per seguire passo a passo l’iter delle trattative.
Un risultato di una lotta che è stata molto dura, ma in grado di raccogliere un fondamentale consenso e un importantissima solidarietà tra gli operai della fabbrica, gli studenti e lavoratori di altre aziende. Un risultato che fino all’ultimo minuto non era scontato a causa anche della accondiscendenza delle altre organizzazioni sindacali nei confronti di un sistema cooperativistico di cui Co.Fa.Ri è espressione, con il quale tentano di comprimere ulteriormente salari e diritti.
Questo atteggiamento ha purtroppo pesantemente condizionato la vertenza nelle sue prime battute e non ci meravigliamo quindi che, vista la mala parata, queste “organizzazioni sindacali” abbiano deciso, anche esse, di sottoscrivere l’accordo, frutto della lotta dei lavoratori SGB.

Ravenna, 31/08/2017

SGB Sindacato Generale di Base

………………………………………………………..

La vostra unità, la vostra determinazione e il vostro coraggio vi hanno portato a questo importante risultato. Ora questo accordo sarà da gestire e come sempre non sarà facile, ma se coltivate unità, determinazione e coraggio riuscirete anche in questo.
Noi continueremo a sostenervi per quel che possiamo e riusciamo a fare. 

I compagni e le compagne di “Un altro mondo è possibile”, circolo di Rifondazione Comunista federazione di Ravenna

sgb2

sgb3sgb1

 

 


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID