No Tap: la polizia arresti i mafiosi invece di pestare chi difende il territorio!

No Tap: la polizia arresti i mafiosi invece di pestare chi difende il territorio!

«Voglio esprimere la mia piena solidarietà alle persone che animano il presidio NO TAP vicino Lecce, per impedire l’espianto degli ulivi, pestate stamattina dalla polizia. E’ vergognoso che le forze di polizia pagate con i soldi dei cittadini vengano utilizzate continuamente in questo modo: le forze dell’ordine arrestino i mafiosi, invece di fare le cariche contro chi difende il territorio!».

Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

28 marzo 2017 

manganellate no tap

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID