Pierre Laurent: “Se viene firmato un accordo, è grazie al coraggio di Alexis Tsipras”

Pierre Laurent: “Se viene firmato un accordo, è grazie al coraggio di Alexis Tsipras”

Un accordo che è un compromesso è stato trovato stamattina dai capi di stato della zona euro. Questo accordo scarta lo scenario della ” Grexit ” e l’asfissia finanziaria della Grecia, voluti da Wolfgang Schaeuble e Angela Merkel, che fino all’ultimo minuto hanno tentato la messa sotto tutela integrale della Grecia, la negazione della sua sovranità, la sua sottomissione alle potenze finanziarie, la sua vendita pezzo per pezzo.

Se è stato firmato un accordo, è grazie al coraggio del primo ministro greco. Per la prima volta, un capo di governo ha avuto il coraggio di affrontare le potenze dominanti che pensano che tutto gli è permesso in Europa. Il sostegno del suo popolo non ha cessato di aumentare da gennaio per questa ragione. Sono lieto che la Francia abbia giocato un ruolo positivo al suo fianco.

Alcune delle concessioni fatte sono state imposte all’ultimo minuto. Non dimentichiamoci che questo è avvenuto sotto la minaccia e dopo due settimane di chiusura delle banche. Il governo greco ha fatto una scelta responsabile, quello di permettere prima di tutto la stabilità finanziaria sostenibile del paese e l’investimento per l’occupazione e la riconversione produttiva del paese. Il debito sarà riscaglionato e i tassi di interessi rinegoziati. Alexis Tsipras ha confermato l’intenzione di addossare gli sforzi maggiori sui Greci più ricchi e di proteggere le classi popolari. La BCE deve immediatamente decidere la riapertura dei rubinetti per le banche greche.

L’Europa vive momenti storici. Le pressioni e le umiliazioni subite da Alexis Tsipras e dal popolo greco durante tutto il week-end sollevano delle difficili questioni per tutti noi, per il futuro della cooperazione nella zona euro. La lotta per l’uguaglianza dei paesi, il rispetto della democrazia e della diversità, per la solidarietà, per la riconquista del potere sulla finanza deve proseguire. Si tratta di una questione essenziale per un futuro solidale nell’Unione Europea.

Tutti gli Europei hanno interesse ad amplificare il loro sostegno a questa battaglia politica e le loro lotte contro l’austerity nel proprio paese. Invito tutte le forze democratiche e di sinistra a lavorare insieme ad un progetto comune per fare uscire l’Europa della tempesta liberista.

Pierre Laurent, Presidente del Partito della Sinistra Europea e segretario nazionale del Partito Comunista Francese

testo originale: http://www.humanite.fr/grece-si-un-accord-est-signe-cest-grace-au-courage-dalexis-tsipras-pierre-laurent-579362

traduzione di Stefano Acerbo


Sostieni il Partito con una



 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione






o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.