Ilva, Ferrero: «Positivo che si cominci a fare giustizia a Taranto mandando in galera chi ha ucciso i lavoratori badando solo al guadagno»

Ilva, Ferrero: «Positivo che si cominci a fare giustizia a Taranto mandando in galera chi ha ucciso i lavoratori badando solo al guadagno»

di Paolo Ferrero – Salutiamo positivamente la notizia della condanna del tribunale di Taranto a 28 ex dirigenti dell’Ilva per le morti causate dall’amianto e da altri cancerogeni provenienti dallo stabilimento siderurgico. Per anni chi ha avvelenato lavoratori, popolazione e territorio ha goduto dell’impunità, finalmente non è più così. Adesso si faccia la piena riconversione ecologica dell’ILVA e la bonifica del territorio. A tal fine è assolutamente necessario l’intervento pubblico, e quindi occorre togliere definitivamente l’ILVA dalle mani della famiglia Riva.


Sostieni il Partito con una



 
Appuntamenti

PRIVACY

Installa l'App Rifondazione






o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.