Rifondazione domani, 12 aprile, in piazza contro il piano casa, il jobs act e l’austerity, contro il governo e per i diritti delle persone

Rifondazione domani, 12 aprile, in piazza contro il piano casa, il jobs act e l’austerity, contro il governo e per i diritti delle persone

Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, Fabio Amato, responsabile Esteri Prc e candidato dell’Altra Europa con Tsipras al Centro ed Eleonora Forenza, della segreteria nazionale del Prc, candidata de L’Altra Europa con Tsipras al Sud, parteciperanno domani, sabato 12 aprile, al corteo nazionale previsto nel pomeriggio a Roma, da Porta Pia.

«Rifondazione Comunista – dichiara Ferrero – aderisce e parteciperà domani, 12 aprile, alla manifestazione nazionale lanciata dai movimenti contro il piano casa, il jobs act e l’austerity, contro il governo Renzi. Saremo nuovamente in piazza coi movimenti, i sindacati di base, i comitati che giustamente chiedono il rispetto di diritti fondamentali come quello alla casa: invece di sprecare soldi in opere inutili come la Tav, il governo faccia un piano per il lavoro e fermi gli sfratti».





 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.