USA-Cina: inaccettabile atteggiamento di Washington

USA-Cina: inaccettabile atteggiamento di Washington

 

Apprendiamo con sdegno e preoccupazione che il Senato degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge che consentirebbe ai cittadini statunitensi di denunciare la Repubblica Popolare Cinese al proprio tribunale federale per i danni arrecati a famiglie e imprese a causa della pandemia del Covid 19.

L’amministrazione Trump, in seria difficoltà interna e a pochi mesi dalle prossime elezioni, cerca il “capro espiatorio” nel “nemico esterno”, accusando una nazione per una tragedia che riguarda tutta l’umanità, e che l’umanità intera dovrebbe collaborare a sconfiggere.

L’utilizzo strumentale di tribunali nazionali per perseguire obiettivi di politica estera, indica un percorso pericoloso, acuisce le già preoccupanti tensioni nei rapporti  internazionali e aumenta il pericolo di uno scontro di maggiori proporzioni.

Sono sotto gli occhi di tutti i gravissimi ritardi dell’amministrazione Trump nell’intervenire a difesa della salute pubblica, la volontà di isolare la Cina facendone un capro espiatorio e le costanti pressioni internazionali, anche militari, da parte degli Stati Uniti, in un momento di gravissima crisi economica e politica mondiale. Un atteggiamento che non può essere sottovalutato o lasciato passare sotto silenzio, e che compromette gravemente la sicurezza e gli equilibri anche all’ interno dell’Europa.

Rifondazione comunista è convinta della necessità di promuovere un percorso di cooperazione e soluzione diplomatica delle controversie internazionali, a favore degli interessi popolari e della pace nel mondo.

Esprimiamo la nostra preoccupazione per il precipitare degli eventi, con il rischio di arrivare a scontri armati, con conseguenze disastrose per l’umanità. La guerra ha sempre un risultato certo: povertà, morte, distruzione e concentrazione delle ricchezze nelle mani dei pochi che lucrano sui conflitti e sul dolore.

Come detta la nostra Costituzione, il governo italiano e l’Unione Europea devono smarcarsi dalle posizioni statunitensi e lavorare per una risoluzione pacifica delle controversie internazionali.

Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea


 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.