Lega e destra difendono i Benetton. A Genova bocciano odg per revoca concessione

Lega e destra difendono i Benetton. A Genova bocciano odg per revoca concessione

Autostrade: Acerbo (PRC): A Genova Lega e destra mostrano il loro vero volto, servi e complici dei prenditori 

 
Questi presunti populisti nemici dei poteri forti in realtà sono dei servi dei poteri forti, cani da guardia dei grandi gruppi di prenditori parassitari che hanno beneficiato delle privatizzazioni e delle controriforme liberiste che i partiti di Salvini e Meloni hanno sempre sostenuto insieme a Forza Italia.
Si presentano come antisistema ma in realtà la voce grossa la fanno solo verso immigrati e poveri. 
Salvini e Meloni scodinzolano davanti a concessioni autostradali, cliniche private, lobby delle grandi opere, palazzinari. Lega e fascisti hanno votato tutti i regali ai concessionari. 
Dopo la strage del Ponte Morandi la revoca della concessione – e non solo su un tratto – di Autostrade per l’Italia è un atto dovuto. 
 
Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.