Non condividiamo la scelta di Sinistra Italiana

Non condividiamo la scelta di Sinistra Italiana

È un fatto positivo che sia stato respinto il tentativo trasversale di andare alle elezioni anticipate, ma il governo che nasce non ha neanche lontanamente un programma di svolta. È espressione esplicita della coalizione UE che ha eletto Ursula Von der Leyen. Per questo dissentiamo con la scelta di Sinistra Italiana di farne parte, tra l’altro avendo una posizione minore, unicamente con un sottosegretario. Riteniamo infatti necessario costruire un movimento e una sinistra che incalzi il governo verso quella svolta che sarebbe necessaria per fare fronte ai problemi drammatici del paese e contenere lo sfondamento della destra leghista tra i ceti popolari.

13/09/2019

Maurizio Acerbo, Segretario Nazionale PRC-S.E.

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.