Cordoglio per le vittime della strage di chiaro stampo nazista e islamofobica

Cordoglio per le vittime della strage di chiaro stampo nazista e islamofobica

«La strage in Nuova Zelanda – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – è l’ennesima conferma del pericolo proveniente dalle destre in tutto il mondo: ecco il vero volto del terrorismo, ecco l’allarme sicurezza. Salvini che dice? Il riferimento a Luca Traini non è casuale: la deriva xenofoba alimentata dalle destre come la Lega è il terreno fertile per attentati, violenza e odio. Noi abbiamo condannato e condanniamo ogni forma di terrorismo come quelle che si sono espresse recentemente in Europa, partendo dal presupposto che non esistano vittime più importanti di altre. Eppure sembra si siano dimenticate quelle che, da Oklahoma City, nell’aprile 1995 alla carneficina realizzata da Anders Breivik in Norvegia nel luglio 2011, hanno visto centinaia di vittime in nome della difesa dell’identità “ariana e cristiana”. Oggi Il nostro cordoglio va alle vittime di una strage dal chiaro marchio nazista e islamofobico. Ma per sempre contrasteremo chi, con le proprie parole e le proprie leggi, queste vergogne le legittima».

 
15 marzo 2019

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.