G8 Genova, bene condanna. Ma risarcimenti non saranno mai sufficienti

G8 Genova, bene condanna. Ma risarcimenti non saranno mai sufficienti

COMUNICATO STAMPA
G8 GENOVA – ACERBO (PRC): «BENE CONDANNA PER POLIZIOTTI. MA RISARCIMENTI NON SARANNO MAI SUFFICIENTI PER AVERE VERITà E GIUSTIZIA»
«Vent’anni dopo la mattanza del G8 di Genova – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – , una nuova condanna per i poliziotti che disonorarono la Repubblica: bene. Ma i risarcimenti non basteranno mai rispetto alla nostra richiesta di verità e giustizia, rispetto alla ferita inferta al paese e al movimento altermondialista, rispetto all’omicidio di Carlo Giuliani, rispetto a violenze inaccettabili per una democrazia. La catena di comando della macelleria messicana non è mai stata condannata. E ci indigna che i responsabili di quelle violenze e dei depistaggi abbiano fatto carriera, protetti dai governi di centrodestra e centrosinistra. Il nostro movimento fu massacrato perché denunciò in anticipo i disastri che stava producendo la globalizzazione neoliberista sul piano sociale e ambientale. Oggi siamo felici perché una nuova generazione è scesa in piazza in tutto il mondo».
15 marzo 2019

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.