Bertolucci, comunista e grande intellettuale che seppe raccontare il Novecento

Bertolucci, comunista e grande intellettuale che seppe raccontare il Novecento

«Con Bertolucci – ha dichiarato Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – l’Italia perde un grande artista e intellettuale internazional-popolare che ha saputo raccontare il fascismo, la Resistenza, il movimento operaio e contadino, il comunismo, il Sessantotto, il desiderio di cambiare il mondo e la vita, la trasgressione dei valori tradizionali, le altre culture, le rivoluzioni, la grande storia e la vita quotidiana. Fu capace di conquistare con le bandiere rosse Hollywood e di ispirare il nuovo cinema cinese. Noi vogliamo ricordarlo come compagno che non rinunciò mai a dirsi comunista nè mai rinnegò il sogno che ha attraversato il Novecento».
26 novembre 2018

PRIVACY



Sostieni il Partito con una

o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.