Oggi e domani a Genova per ricordare Carlo Giuliani e continuare a chiedere verità e giustizia per la mattanza del 2001

Oggi e domani a Genova per ricordare Carlo Giuliani e continuare a chiedere verità e giustizia per la mattanza del 2001

COMUNICATO STAMPA
 
GENOVA, ANNIVERSARIO G8 – ACERBO (PRC) OGGI E DOMANI A GENOVA: «PER RICORDARE LA PIù GRAVE SOSPENSIONE DELLO STATO DI DIRITTO»
«Oggi e domani saremo a Genova per l’anniversario delle giornate cilene del G8 del 2001 – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – . Noi eravamo in piazza 17 anni fa e crediamo ancora in quegli ideali che la repressione e le violenze brutali hanno cercato di distruggere. Genova resta una pagina nera della storia d’Italia, la più grave sospensione dello Stato di diritto dal secondo dopoguerra, e non smetteremo mai di chiedere verità e giustizia. Anche per Carlo Giuliani, che di quella mattanza fu la vittima.
Continuiamo a chiedere giustizia e vere sanzioni per la catena di comando che decise di massacrare il movimento che scese in piazza in quel luglio di 17 anni fa.
Un altro mondo è ancora possibile e sempre più necessario».
In allegato la locandina dell’incontro promosso da Rifondazione Comunista, che si terrà stasera alle 21 a Genova.

Il programma delle iniziative su www.piazzacarlogiuliani.it.
19 luglio 2018

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID