Solidarietà all’ANPI. Forza Nuova non ha diritto di cittadinanza in una democrazia

Solidarietà all’ANPI. Forza Nuova non ha diritto di cittadinanza in una democrazia

di Maurizio Acerbo -
L’attacco di Fiore all’ANPI dimostra quanto sia importante oggi il ruolo dell’associazione.
L’ANPI è un’associazione che ha il compito di mantenere viva la memoria della Resistenza, dell’antifascismo e delle tragedie provocate dalla dittatura.
Attività quanto mai necessaria onde evitare che per smemoratezza gli italiani tornino a dare retta a quelli come Fiore.
Questo personaggio che inneggia e offre assistenza legale allo stragista di Macerata cerca solo di farsi notare.
Roberto Fiore dice che l’antifascismo e l’ANPI non hanno più ragion d’essere semplicemente perchè è fascista. Anche negli anni ’30 avrebbe detto la stessa cosa con la differenza che allora quelli come lui comandavano e mandavano in galera e al confino chiunque non obbedisse ai loro ordini.
In un paese democratico tutte le forze politiche – di destra, centro e sinistra – dovrebbero essere antifasciste come la nostra Costituzione e rispondere per le rime a quelli come Fiore.
Ci associamo all’ANPI e all’appello Mai più fascismi nel richiedere che formazioni come Forza Nuova vengano disciolte in applicazione della Costituzione e delle leggi vigenti.


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID