Strage Florida, Acerbo: «Meno armi, più sicurezza»

Strage Florida, Acerbo: «Meno armi, più sicurezza»

COMUNICATO STAMPA

STRAGE FLORIDA – ACERBO (PRC-POTERE AL POPOLO): «ANCHE IN ITALIA SI PUO’ ACQUISTARE UN FUCILE D’ASSALTO CON LICENZA PER USO SPORTIVO. QUELLA CHE AVEVA TRAINI. BISOGNA VIETARE: MENO ARMI, PIU’ SICUREZZA»

 

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, candidato di Potere al popolo, dichiara:

«Nella strage in Florida il 19nne ha usato un fucile d’assalto semi-automatico AR-15. Un 18enne può acquistare queste armi anche in Italia con licenza di tiro sportivo. Erano le più ricercate a Hit Show, la fiera delle armi di Vicenza. Anche Luca Traini aveva un porto d’armi per uso sportivo. La psicosi di massa sulla sicurezza e la facilità con cui si possono acquistare armi del genere è assai pericolosa. Bisogna vietare le armi, per evitare le stragi: meno armi, più sicurezza. Non deve essere consentita la vendita di armi del genere. La vita delle persone viene prima degli affari».
 

15 febbraio 2018

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID