Partecipiamo in tant@ alla manifestazione antifascista di Macerata

Car@ compagn@​

 

nel confermare che Rifondazione Comunista e Potere al Popolo domani saranno presenti e impegnati per la piena riuscita della manifestazione in programma domani a Macerata – il ritrovo è previsto per le 15,30 davanti alla stazione ferroviaria  -invitiamo tutte le strutture territoriali a fare altrettanto. La manifestazione di Macerata, per il suo valore emblematico di risposta democratica e pacifica alla violenza fascista e agli assurdi e intollerabili divieti di Minniti, riveste per noi la massima priorità.

Moltissime sono le conferme di partecipazione dai territori di circoli Arci, Anpi e di altre associazioni, alla faccia delle dichiarazioni di smobilitazione del Pd, del divieto prefettizio di fare manifestazioni, ma anche in dissenso con la decisione delle segreterie/presidenze nazionali di Anpi, Arci, Cgil, Libera di ritirare all’ultimo momento l’adesione alla manifestazione. Particolarmente importante e significativa la decisione della Fiom di essere domani in piazza a Macerata ritenendo, al pari nostro, del tutto inaccettabile “mettere sullo stesso piano le manifestazioni antifasciste e le marce squadriste e razziste”. Così come non è minimamente pensabile lasciare aperto un vuoto di presenza e di mobilitazione democratica.

 

A Macerata bisogna essere in tant@. Pertanto chiediamo ai territori di fare in queste ore un grande sforzo di organizzazione di partecipazione alla manifestazione. Per chi fosse impossibilitato a parteciparvi, invitiamo ad essere presenti con i medesimi radicali contenuti nelle manifestazioni a carattere territoriale che pure in queste ore sono previste in alcune città italiane.

Partecipiamo alle manifestazione di Macerata con striscioni, bandiere, dando il segno di una forte risposta antifascista, di democrazia costituzionale. A domani

 

                                       Maurizio Acerbo, segretario nazionale Prc

                                       Ezio Locatelli, resp. organizzativo nazionale Prc                                                                             

                                        Stefano Galieni, resp. movimenti, pace, immigrazione Prc


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID